Pasqua e ponti: Dove andranno gli italiani? Ecco le mete e le località più ambite

Scritto il alle 18:28 da Redazione Finanza.com

Il calendario favorevole, che quest’anno regala a chi può un lungo ponte festivo tra Pasqua e il primo maggio, ha già fatto scattare la voglia di vacanza agli italiani. Ma quali saranno le mete più gettonate? A differenza degli altri anni, si scopre che laghi e mari batteranno le città d’arte.
Se, infatti, le città d’arte sono solitamente le destinazioni più ambite per il periodo pasquale (Roma e Firenze nel 2013 raccoglievano, da sole, oltre il 7% di tutte le prenotazioni di affitti turistici), nel 2014, complice la Pasqua alta, si preferisce altro: secondo la ricerca effettuata da Casevacanze.it, la località con il maggior numero di case vacanza prenotate sul sito è Sirmione, che registra addirittura un +40% rispetto al 2013. A seguire, si trova Levanto: la località ligure è solo la prima di una lunga lista di destinazioni in cui il mare la fa da padrone. A livello regionale, sono l’Emilia Romagna (tra le più prenotate troviamo Rimini, Riccione e Cattolica), la Puglia (le località turistiche del barese Monopoli e Polignano a Mare battono il Salento, almeno a questo giro) e il Lazio (Roma certo, in virtù anche delle beatificazioni dei due Papi del 27 aprile, ma anche Sabaudia e Nettuno tra le prime 30 località) che si contendono il primato del maggior numero di prenotazioni pasquali.

Capitolo costi. “I prezzi per questi periodi – dichiara Francesco Lorenzani, responsabile di Casevacanza.it – hanno ricevuto un aumento medio pari al 15% rispetto alla prima parte di aprile, ancora bassa stagione: non molto se pensiamo ai rincari che solitamente investono le tradizionali strutture ricettive. Rispetto allo scorso anno, infine, non si registrano aumenti di prezzo degni di nota: complice la crisi economica, chi offre case vacanza ha scelto di non aumentare i prezzi per il 2014”.

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Secondo Massimo Ricci, direttore della divisione energia di Arera, l'aumento dei prezzi dell'ene
La verità è figlia del tempo e tempo ne rimane ancora poco per questa esperienza, durante ques
Già in passato ho cercato di approfondire l’argomento “curva dei tassi” proprio perché l
Giornata di giovedì veramente incredibile con i prezzi di tutti gli indici azionari che, dopo aver
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. A
Wow, il petrolio crolla di oltre il 24 % in un solo mese, l'inflazione energetica va su per il c
Mercati che stanno ancora lavorando le aree inferiori della chiusura ribassista di venerdì andando,
Evito di approfondire troppo la questione Omicron. Sembra particolarmente minacciosa dato che la