Ferrari: oltre 4.000 euro di premio ai dipendenti, il più alto della sua storia

Scritto il alle 10:42 da Redazione Finanza.com

I dipendenti Ferrari hanno da che festeggiare. La Casa di Maranello ha infatti definito il premio di produzione per il 2013 che ammonta a 4.096 euro, il più alto mai erogato nella sua storia. Il premio, spiega il Cavallino rampante in una nota, beneficia degli ottimi risultati economici raggiunti lo scorso anno con record di utili fatturato ma anche di altri parametri come il livello della qualità. Dopo i due anticipi di 1.000 euro già percepiti, dunque, i dipendenti Ferrari troveranno nella prossima busta paga il conguaglio di 2.096 euro. Complessivamente per un giovante dipendente assunto da poco si tratta di un premio pari al 20% della propria retribuzione annua.

Questo premio, frutto dell’accordo sindacale di secondo livello siglato nel 2012, è legato a una griglia di indicatori operativi anche allo scopo di condividere i successi dell’azienda. Lo scorso anno oltre al premio di risultato era stato erogato anche il premio triennale voluto dal presidente Luca Montezemolo, che lo ha rinnovato per altri tre anni.

“Ferrari – ha voluto precisare la Rossa – nel 2013 ha adottato una strategia, che continuerà nell’anno in corso e nel prossimo, che mantiene sotto le 7.000 unità la produzione di vetture allo scopo di preservare l’esclusività e il valore nel tempo. Lo scorso anno il fatturato è salito del 5% e l’utile della gestione ordinaria dell’8,3%. Tutti valori mai raggiunti prima, così come la posizione finanziaria industriale netta che, a fine 2013 è stata la migliore di sempre”.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Quanto sta accadendo a livello macroeconomico è noto a tutti. Il rallentamento non è solo nei
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. A
Nulla di particolarmente interessante in questi  giorni, in cui i mercato continuano a provare
La giornata di ieri, grazie anche alla chiusura delle posizioni in copertura ed hedging di gamma, è
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Quando sui giornali e sulle riviste si vedono le copertine o le prime pagine con operatori con l
Direi che ormai è tutto abbastanza chiaro. Al netto della variabile geopolitica, che rappresent
Tutti i mercati sono faticosamente riusciti a recuperare le proprie aree di valore grazie al ribilan
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u