Il Made in Italy lo apprezzano di più gli americani o i cinesi?

Scritto il alle 11:00 da Redazione Finanza.com

Il Made in Italy è ancora sinonimo di qualità e tradizione nel mondo? E soprattutto l’America e la Cina, che rappresentano rispettivamente la prima e la seconda principale economia del mondo, la apprezzano davvero? Una risposta è arrivata dalla recente indagine “Rebranding Made in Italy” commissionata da Saatchi & Saatchi Italia e condotta dall’istituto di ricerca canadese Hotspex, mettendo a confronto i prodotti italiani con quelli francesi.

Nonostante il riconoscimento a livello globale di peculiarità come qualità e tradizione, i dati della ricerca dimostrano come il Made in Italy risulti ancora poco compreso nella sua totalità. Ciò che non emerge è proprio uno dei tratti caratteristici dell’Italia, del suo popolo e dei suoi prodotti: la passione. All’estero i prodotti del Bel Paese sono avvertiti come di qualità ma privi di personalità e di fascino, caratteristiche queste che sembrano essere, per il momento, più diffusamente presenti nell’offerta del Made in France.

Entrando nel vivo della questione: in Cina il confronto Italia – Francia è nettamente vinto dai francesi, mentre in America si tende a preferire e quindi acquistare prodotti di produzione italiana, avvertiti come più affidabili e di buona fattura rispetto all’offerta francese, pur restando ben lontani dall’esprimere la carica emotiva della madre patria.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
I mercati sembra forti e come è successo in passato, pronti a tornare sui massimi con la solita
Era normale aspettarsi prima o poi l’inversione di tendenza. E non parliamo solo dell’invers
Ftse Mib. Dopo il test della trend line rialzista (avviata dai minimi di ottobre 2020 e confermata
La scorsa settimana sono uscite le vendite al dettaglio in America, i consumi che, ricordiamolo,
Guest post: Trading Room #416. Movimento rialzista molto interessante in essere.  E come titoli,
Opzioni e future 18 Ottobre. I principali indici azionari statunitensi venerdì hanno chiuso al r
Analisi Tecnica Presa finalmente un'idea di direzionalita' con accelerazione rialzista che rompe
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 18 - 22 Ottobre 2021
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 18 - 22 Ottobre 2021