Calcio&Finanza: Real Madrid domina incontrastata la classifica ricavi. Juve prima tra le italiane, Inter fuori dalla Top10

Scritto il alle 16:23 da Redazione Finanza.com

Il calcio spagnolo batte in maniera schiacciante quello italiano nella classifica delle squadre più ricche. Lo rivela la tradizionale classifica di Deloitte “Football Money League“, giunta alla diciassettesima edizione. Se Juventus e Milan riescono a piazzarsi per il rotto della cuffia tra i dieci club più ricchi d’Europa, devono rassegnarsi a lasciare la vetta della classifica anche quest’anno al Real Madrid.

Per il nono anno consecutivo i Blancos del Pallone d’oro Cristiano Ronaldo si aggiudicano il primo posto, con un giro d’affari pari a circa 518,9 milioni di euro per il periodo 2012/13. E battono il record di otto anni detenuto fino a questo momento dal Manchester United. Una nuova vittoria sostenuta da entrate commerciali per 211,6 milioni, in aumento di 7,8 milioni (+4%) e diritti tv per 188,3 milioni (+3%).

“Il Real Madrid – ha dichiarato Dan Jones, partner dello Sports Business Group di Deloitte – si conferma saldamente al primo posto tra le squadre calcistiche maggiori al mondo, nonostante la stagione 2012/2013 sia stata archiviata senza trofei. E nonostante le difficili condizioni economiche, in particolare in Spagna, la capacità del Real Madrid di generare ricavi commerciali sia sul mercato domestico sia su quello internazionale è stata decisiva per decretare il loro successo“.

Scorrendo la classifica “Football Money League” stilata da Deloitte il Real Madrid si piazza davanti al Barcellona. Quest’ultima chiude con un giro d’affari di 482,6 milioni pressoché stabile rispetto al 2011/12. Medaglia di bronzo per il Bayer Monaco (431,2 milioni di euro di fatturato). La vera rivelazione del 2013 si chiama Paris Saint-Germain che risale la classifica e si piazza al quinto posto (decimo nella passata edizione). Il fatturato sfiora i 400 milioni di euro nel periodo 2012/2013, in netto rialzo rispetto ai 220,5 milioni del periodo 2011/12.

E le italiane? Riescono a entrare nella top ten di Deloitte la Juve che si posiziona al nono posto dal tredicesimo del 2012, con 272,4 milioni di euro di ricavi, mentre il Milan scivola dall’ottavo al decimo posto e totalizza nel 2012/13 un giro d’affari di 256,9 milioni. Se si somma il fatturato dei due club italiani supera di poco quello complessivo del Real Madrid. Quindicesima posizione per l’Inter (168,8 milioni di euro).

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ftse Mib. L'indice è riuscito a conservare il supporto chiave dei 19.174 punti ed è ripartito al
Queste le movimentazioni monetarie su Mibo, S&P e Nasdaq. Sulle Mibo nuova diminuzione di contr
Ma occhio alla velocità di circolazione della moneta. Uno scenario sempre più unico nella storia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La settimana scorsa si parlava della possibile correzione che si pensava alle porte. Ma già sub
Bloomberg: il calo dei tassi di interesse sta spingendo alcuni americani a rinunciare alla sicurez
Ftse Mib. L'indice si è portato al test del supporto chiave a 19.174 punti. La rottura di tale liv
Guest post: Trading Room #370. Ultima analisi prima della pausa di agosto. E purtroppo non possiam
Continuano anche per il mese di agosto le contrapposizione monetarie delle movimentazioni di contrat
Analisi Tecnica Perdiamo il canale rialzista e con long black anche i 19300... La doji di indecisi