Saldi: comprano solo gli stranieri! Acquisti in aumento del 10%

Scritto il alle 13:54 da Redazione Finanza.com

Se il primo weekend di saldi è stato deludente, non si può dire la stessa cosa se si guarda agli acquisti degli stranieri. Secondo i dati raccolti nello scorso fine settimana dall’Adoc, si è registrato un aumento, pari a circa il 10-15%, degli acquisti effettuati dagli stranieri in visita in Italia, attirati dalla possibilità di comperare a prezzi scontati capi di marche famose. Secondo l’associazione si tratta ormai dell’unico target di riferimento per gli esercenti. “E’ stato un Natale di crisi e le famiglie italiane ne risentono – ha dichiarato Lamberto Santini, presidente dell’Adoc – ormai gli unici veri acquirenti sono i turisti stranieri”.

A riprova di questo trend, l’associazione ha rilevato anche un altro fatto: si diffonde ogni anno di più il cosiddetto “turismo aeroportuale”, legato al fatto che nei periodi di saldi i centri commerciali vicini agli aeroporti, specialmente i piccoli centri dove volano compagnie low cost, si affollano di turisti stranieri. Tra le categorie di prodotto, l’abbigliamento è quello che mostra con maggiore evidenza questa tendenza. Se infatti, l’abbigliamento di alta qualità riesce a tenere botta, anche grazie all’aumento di turisti stranieri a caccia di affari, quello di media e bassa qualità, così come quello sportivo, subiranno una forte decrescita quest’anno, con stime intorno al 20% in meno di acquisti rispetto allo scorso anno.

Secondo i dati raccolti dall’Adoc, il budget previsto dalle famiglie per la spesa in periodo di saldi ammonta in media sui 130 euro, il 15% in meno del 2013. Di fronte a questo scenario, l’associazione ha lanciato un invito, o per meglio dire una proposta: “Le famiglie italiane rimangono in difficoltà, sarebbe opportuno prevedere l’inizio dei saldi in concomitanza con l’avvio delle festività, in modo da ridare ossigeno all’economia”. Proprio come succede negli Stati Uniti o in alcune capitali europee.

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l
C'è davvero da mettersi le mani nei capelli a pensare che le sorti dell'America sono un mano a
Continua la tendenza rialzista dei mercati azionari ma occhio alla decorrelazione quanto mai normale