Modello 730 per il 2014, ecco le novità. Maggiori detrazioni figli e bonus mobili

Scritto il alle 18:26 da Redazione Finanza.com

Nuovo anno, nuove possibili detrazioni. L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito la bozza del modello 730/2014. Il modello, in veste non definitiva, amplia la platea dei suoi destinatari, aprendo a color
o che nel corso di quest’anno hanno percepito redditi di lavoro dipendente, di pensione (e/o alcuni redditi assimilati) e che non hanno più un sostituto d’imposta che possa fare il conguaglio.
Tra le novità spicca l’innalzamento delle detrazioni per i figli a carico e il bonus mobili per chi ha effettuato lavori di ristrutturazione. Confermate per tutto il 2013 la detrazione nella misura del 50% sulle spese di ristrutturazione edilizia e quella per gli interventi finalizzati al risparmio energetico, quest’ultima elevata al 65% per le spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre 2013.
Detrazioni più alte per i figli a carico
La detrazione per ciascun figlio di età pari o superiore a tre anni passa da 800 a 950 euro e da 900 a 1220 euro per ciascun figlio di età inferiore a tre anni. Inoltre, è elevato da 220 a 400 euro l’importo aggiuntivo della detrazione per ogni figlio disabile.

Mobili e grandi elettrodomestici con lo sconto del Fisco
Ai contribuenti che fruiscono della detrazione per le spese relative a interventi di recupero del patrimonio edilizio è riconosciuta una detrazione d’imposta del 50% per le ulteriori spese sostenute dal 6 giugno 2013 per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione. La detrazione, che spetta su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro, viene ripartita in 10 rate di pari importo da chi presta l’assistenza fiscale.

Agevolazioni per la casa
Confermata la detrazione d’imposta per le spese relative a interventi di recupero del patrimonio edilizio sostenute nel 2013. Lo sconto del Fisco è pari al 50%. Prorogata fino al prossimo 31 dicembre la detrazione d’imposta per gli interventi finalizzati al risparmio energetico degli edifici. La misura della detrazione è elevata dal 55 al 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2013.

Detrazione per chi adotta misure antisismiche
Chi ha sostenuto dal 4 agosto al 31 dicembre 2013 spese per adottare misure antisismiche su edifici adibiti ad abitazione principale o ad attività produttive che hanno sede nelle zone sismiche ad alta pericolosità, può detrarre il 65%, fino ad un ammontare complessivo di spesa non superiore a 96.000 euro per unità immobiliare.

Nuovo 730 anche per chi non ha sostituto d’imposta
Il Modello 730 potrà essere presentato anche da chi non ha un sostituto d’imposta tenuto a effettuare il conguaglio. In questo caso il modello 730 deve essere presentato a un Caf-dipendenti o a un professionista abilitato, barrando la casella “730 dipendenti senza sostituto” nel riquadro “Dati del sostituto d’imposta che effettuerà il conguaglio”.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Un'immagine emblematica che vale più di mille parole, domani la Corte costituzionale di Karlsru
Ftse Mib. L'indice è riuscito a conservare il supporto chiave dei 19.174 punti ed è ripartito al
Queste le movimentazioni monetarie su Mibo, S&P e Nasdaq. Sulle Mibo nuova diminuzione di contr
Ma occhio alla velocità di circolazione della moneta. Uno scenario sempre più unico nella storia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La settimana scorsa si parlava della possibile correzione che si pensava alle porte. Ma già sub
Bloomberg: il calo dei tassi di interesse sta spingendo alcuni americani a rinunciare alla sicurez
Ftse Mib. L'indice si è portato al test del supporto chiave a 19.174 punti. La rottura di tale liv
Guest post: Trading Room #370. Ultima analisi prima della pausa di agosto. E purtroppo non possiam