Grecia: nuova ondata di scioperi contro il piano licenziamenti (VIDEONEWS)

Scritto il alle 10:55 da Redazione Finanza.com

Prosegue anche oggi lo sciopero in Grecia dei dipendenti pubblici, che hanno incrociato le braccia per la seconda volta dall’inizio del mese, per protestare contro la riforma del servizio pubblico imposto come condizione dai creditori internazionali in cambio di aiuti. E proprio in questi giorni la troika (Ue-Bce-Fmi) è ad Atene per la nuova missione di revisione dei conti e delle riforme del Paese in vista di una nuova tranche da circa 1 miliardo di euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
1 commento Commenta
atomictonto
Scritto il 25 settembre 2013 at 14:57

E’ quello che prima o poi succederà anche qui.
Non penso si troverà mai la volontà politica di fare quel che serve, il che comprende, è inutile girarci intorno, un taglio di almeno il 10% del totale dei dipendenti pubblici a tutti i livelli (ministeri, province, comuni, enti etc.).
Dal 2007 l’Italia ha perso il 7% di PIL ma la “dimensione” dello Stato è rimasta la stessa con la conseguenza che si sono dovute alzare le tasse fino a strangolare il settore privato…ne deriva la famosa “perdita di competitività” sistemica che si sta avvitando su se stessa, le imprese strangolate o licenziano o assumono solo precari sottopagati per sopravvivvere, ergo meno consumi e di conseguenza ulteriore contrazione del PIL.
Nessuno ne parla (figurarsi appunto al “volontà politica”) ma l’Italia si salva e rimane tra i Paesi industrializzati solo se fà questo passo “epocale”, smetterla di usare l’impiego pubblico come ammortizzatore sociale e come “buen ritiro” per un sacco di parenti ed amici.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Articoli dal Network di Finanza.com
Quali sono i ritorni, ovvero i rendimenti attesi dalle varie asset class nei prossimi 5 anni? Ec
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Nel mese di ottobre sono salite le tariffe di luce e gas per i consumatori ancora in regime di maggi
Questo mercato sta diventando veramente difficile da gestire, soprattutto per il breve termine,
La riunione della Banca Centrale europea (Bce) in agenda giovedì 24 ottobre sarà l'occasione p
Oggi alle 17.00 si svolgerà il webinar UniCredit dedicato ai certificati d'investimento con ospite
Guest post: Trading Room #336. Alla fine, dopo una settimana travagliata, l'indice si trova a rido
Guest post: Trading Room #336. Alla fine, dopo una settimana travagliata, l'indice si trova a rido
Come sempre il nostro Rich ha un efficace cartoons per descrivere l'assurda commedia all'inglese
La Storia dell’umanità si dipana attraverso percorsi prevedibili, ma misteriosi. E’ ovvio che s