CFD sulla quotazione di Twitter, il termometro per sfruttare le opportunità dell’Ipo dell’anno

Scritto il alle 10:04 da Redazione Finanza.com

Dopo il successo ottenuto nel 2012 dal CFD sulla quotazione del titolo Facebook, IG ha lanciato lo scorso 13 settembre un nuovo Contract for Difference su uno degli appuntamenti clou per i mercati finanziari di tutto il 2013: lo sbarco in Borsa di Twitter. Il leader globale nel mercato dei CFD ha così creato uno strumento che permetterà di investire sul titolo Twitter prima della effettiva quotazione.

IG quoterà come market maker in via continuativa un prezzo di acquisto e vendita basato sull’aspettativa di capitalizzazione dell’azienda statunitense alla chiusura delle contrattazioni del primo giorno di quotazione. I prezzi rifletteranno pertanto le aspettative del mercato sul valore di capitalizzazione di Twitter, rappresentando così un termometro immediato sull’accoglienza che gli investitori destineranno alla società dell’uccellino cinquettante.

Il CFD sul titolo Twitter, gestito dalla sala trading IG di Londra e disponibile per qualsiasi cliente in tutto il mondo, è stato prezzato a 110-115 punti. Con una simile quotazione il mercato fissava una capitalizzazione al termine delle contrattazioni della prima seduta di Borsa compresa tra gli 11 e gli 11,5 miliardi di dollari. Un punto di CFD, che vale 10 sterline, corrisponde infatti a 100 milioni di dollari di quotazione. La marginazione richiesta per ogni CFD su Twitter è invece di 150 sterline, con una leva implicita pari a circa 10 volte.

Per fissare il prezzo di partenza IG ha incrociato diverse variabili. Da un lato sono stati usati i multipli con cui lo scorso anno BlackRock ha acquisito una quota del capitale di Twitter, operazione che aveva valorizzato Twitter 10 miliardi di dollari, dall’altro ha proiettato nei prezzi le stime sui risultati reddituali della società statunitense. Secondo alcune indicazioni, Twitter dovrebbe raggiungere un giro d’affari di 583 milioni di dollari nel corso del 2013.

L’attesa per lo sbarco in Borsa di Twitter è particolarmente elevata, così come dimostra l’accoglienza mostrata dagli investitori internazionali: il valore del CFD, negoziabile dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 22 italiane, è infatti subito balzato a 150 punti, con un rialzo di oltre 36 punti percentuali.

Lo strumento studiato da IG rappresenta uno strumento unico per i trader. Oltre alla possibilità di poter negoziare, sia al rialzo che al ribasso, il CFD prima dell’effettivo sbarco in Borsa di Twitter, IG ha previsto anche un’exit strategy indolore per i propri clienti nel caso l’azienda Usa decidesse di rimandare o annullare la quotazione. Tutti coloro che avranno inserito in portafoglio il CFD su Twitter verranno liquidati al medesimo prezzo d’acquisto/ vendita qualora lo sbarco in Borsa dovesse saltare. Il CFD scadrà invece in modo naturale al termine della prima giornata di scambio qualora l’iter di quotazione dovesse procedere senza intoppi.

Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ovviamente questa analisi lascia il tempo che trova, visto che sarà assolutamente casuale quant
Come è normale che sia, oggi tutti i giornali aprono con titoloni che riportano la crisi Evergr
Tutti gli indici mondiali hanno chiuso nettamente al ribasso con perdite diffuse di circa due punti
Ieri ho postato un grafico che era a corredo di un ragionamento che si incentrava soprattutto su
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Cambia la situazione del COT Report della CFTC (Commodity Futures Trading Commission). Si inizia
Torna la volatilità sui mercati. Un quadro che è assolutamente normale all’interno delle din
Un'estate magica, un'estate tutta italiana, calcio, olimpiadi, ciclismo, ma sopratutto pallavolo
Ftse Mib. Dopo aver toccato il 13 agosto il massimo di periodo a 26.687 punti, l’indice italiano
Guest post: Trading Room #412. La situazione tecnica del nostro grafico FTSEMIB si complica ma non