Mondiali 2014: turisti spenderanno 25,2 miliardi di reais. E ripagheranno tutti gli investimenti pubblici

Scritto il alle 14:35 da Redazione Finanza.com

Manca poco meno di un anno al calcio di inizio dei Mondiali 2014 in Brasile. Nonostante ciò, Embratur è già in vena di conti. Secondo uno studio pubblicato dall’ufficio carioca del turismo, soltanto con le spese che i turisti brasiliani e stranieri sosterranno durante i 30 giorni delle partite della Coppa del Mondo, l’economia brasiliana recupererà tutti gli investimenti pubblici effettuati per realizzare l’evento.

In particolare, sulla base della spesa media dei turisti per gli eventi in Brasile e le spese sostenute dagli stranieri nella scorsa edizione della Coppa del Mondo nel 2010, gli economisti di Embratur hanno stimato che i brasiliani spenderanno 18,35 miliardi di reais per i loro viaggi e gli stranieri 6,85 miliardi di reais. La spesa totale sarà quindi di 25,2 miliardi di reais. Il valore supera tutti gli investimenti pubblici – a livello federale, infrastrutturale e di prestiti dalle banche federali – fatti negli anni per garantire la realizzazione degli eventi e stimati in circa 22,5 miliardi di reais.

“E’ importante sottolineare che queste sono solo le risorse spese direttamente dai turisti“, afferma il presidente di Embratur, Flavio Dino. “L’importo complessivo mobilitato nell’economia dalle attività turistiche è molto più grande e comprende tutto l’impatto indiretto sulla catena di fornitura dei servizi: il ristorante richiederà più verdure ai negozi, il venditore ambulante richiederà più ghiaccio, il proprietario dell’hotel acquisterà più bevande dai distributori”, spiega Dino. “Si tratta di risorse che andranno direttamente nelle tasche dei vari settori dell’economia brasiliana”.

Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
La trimestrale di NVIDIA stupisce i mercati e il rally continua. Ma allo stesso tempo, il mercato ob
La Cina è un'immensa mina deflattiva esplosa nell'oceano globale, una spettacolare bolla immobi
Lo so, deve essere stato difficile per ben 13 anni aspettare l'inflazione, chiamare l'inflazione
Guest post: Trading Room #511. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura che continua ad essere r
Malgrado i dati macro non sicuramente eccezionali per i mercati, con un'inflazione che sale e cambia
Giornata perfetta ieri, con nuovi massimi sui mercati europei come aveva previsto su Twitter il
Oggi, terzo venerdì del mese, è giornata di scadenze tecniche. Scadranno le opzioni su azioni, le
Viviamo davvero in un mondo di matti, basta guardare alla reazione isterica dei profeti dell'inf
Mentre a Francoforte si discute sul sesso degli angeli, sull'inflazione che sta per sparire come
Guest post: Trading Room #510. Il grafico FTSEMIB weekly ha una struttura chiara ed evidente. La l