Pil Usa cresce più delle attese, nel calcolo entra la creatività (VIDEONEWS)

Scritto il alle 16:52 da Redazione Finanza.com

Arrivano nuovi segnali di forza dalla prima economia mondiale in attesa della riunione della Federal Reserve. Il Pil degli Stati Uniti nel secondo trimestre è cresciuto dell’1,7% decisamente superiore al +1% atteso dal mercato. Si tratta del primo Prodotto interni lordo Usa che ha visto entrare nel suo calcolo i beni immateriali, ovvero libri, film, musica, programmi televisivi, quadri, fotografia e, soprattutto, la ricerca e lo sviluppo. Ma anche diritti d’ autore e brevetti.

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Continuiamo il nostro viaggio legati come Ulisse in attesa dell'arrivo a Itaca condividendo con
Andiamo a vedere come si sono riposizionati gli operatori sul mercato dei derivati dopo la giornata
Nei giorni sorsi abbiamo parlato del raggiungimento di certi estremi sul mercato azionario. Uno
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Finchè c’è liquidità, c’è speranza. Una frase che sembra priva di senso ma provate a pre
Movimentazioni monetarie leggermente differenti fra Europa e America. Sul Ftsemib aumenta la comp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ i
Malgrado un mercato che ha praticamente raggiunto gli eccessi, la confidenza sul futuro è press
Mentre i mercati si avviano al loro canto del cigno, inflazione ovunque, noi continuiamo ad occu