Pil Usa cresce più delle attese, nel calcolo entra la creatività (VIDEONEWS)

Scritto il alle 16:52 da Redazione Finanza.com

Arrivano nuovi segnali di forza dalla prima economia mondiale in attesa della riunione della Federal Reserve. Il Pil degli Stati Uniti nel secondo trimestre è cresciuto dell’1,7% decisamente superiore al +1% atteso dal mercato. Si tratta del primo Prodotto interni lordo Usa che ha visto entrare nel suo calcolo i beni immateriali, ovvero libri, film, musica, programmi televisivi, quadri, fotografia e, soprattutto, la ricerca e lo sviluppo. Ma anche diritti d’ autore e brevetti.

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Le borse continuano a correre. Ma già adesso si nota che sul mercato obbligazionario qualcosa si
Analisi Tecnica La figura in harami ha fatto il suo lavoro nel breve ma la doji di indecione sul te
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Favorito da un contesto positivo alimentato dalle chiusure senza tensioni a Wall Street e a Tokyo, i
Bob Rich il cartonist di Hedgeye che allieta da tempo le nostre pagine è un fuoriclasse nel met
L’Inps si conferma sempre di più come un ente onnivoro, basti ricordare l’incorporazione de
Nei giorni passati abbiamo abbondantemente parlato del ruolo delle banche centrali e delle prome
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Questo articolo è scritto per coloro che, in barba a tutti gli avvertimenti, stanno "
Prima di parlare della patetica conferenza di Powell ieri davanti alla Commissione dei serivizi