ActivTrades Trading Tour: per capire dove stanno andando mercati, commodity e valute

Scritto il alle 16:01 da Redazione Finanza.com

Dopo il grande successo dello Spread Trading Tour del 2012, ActivTrades ha deciso di lanciare anche quest’anno il nuovo Trading Tour. Il via ufficiale sarà il prossimo 29 maggio dalla sede milanese del broker anglosassone. Il road show si svilupperà in 9 tappe e terminerà il 20 settembre a Roma.
Oltre al capoluogo medeghino, il 30 e 31 maggio la comitiva capitanata da Valerio Capasso, Branch Manager della filiale italiana di Activtrades, e Carlo Alberto De Casa, Forex Analyst del broker, toccherà anche le città di Genova e Torino.

La settimana seguente ActivTrades Trading Tour sbarcherà il 5 giugno a Parma, il 6 a Verona e il 7 a Trento. Quella nel capoluogo delle Dolomiti sarà l’ultima tappa primaverile del tour prima della ripresa settembrina. Per settembre sono in programma 3 appuntamenti: il 18 ad Ancona, il 19 a Perugia e il 20 a Roma.

Scopo del Trading Tour sarà quello di fornire agli investitori italiani una visione d’insieme sull’attuale situazione macroeconomica, sia in un’ottica globale che puramente italiana. Gli esperti selezionati dal broker, alcune tra le figure più conosciute nel mondo del trading del Belpaese, mostreranno al pubblico le loro strategie nell’intento di consentirne l’applicazione nell’attuale fase di mercato.

Se della situazione macroeconomica generale, con un focus specifico dedicato agli impatti sulle valute e alle materie prime, se ne occuperà Carlo Alberto De Casa, l’aspetto maggiormente dedicato al trading sarà curato dal Professor Giovanni Cuniberti, da Alberto Ravina, da Pietro Paciello e da Gianluca Defendi.

Cuniberti spiegherà come fare trading intraday sulle divergenze in un’ottica di ottimizzazione del prezzo di ingresso e gestione della posizione. Ravina applicherà le sue tecniche di trading al petrolio, strumento tra i più volatili ma al tempo stesso fondamentale per diversificare il parco prodotti con cui operare sui mercati.

L’analisi del contesto e dello scenario futuro è propedeutico ed indispensabile anche per il trading intraday oltre che per le posizioni di medio periodo. Se dunque lo scopo dell’ ActivTrades Trading Tour è quello di mettere a disposizione di ogni trader gli strumenti per poter capire quale direzione può prendere il mercato, fondamentale è l’ottimizzazione del timing e la gestione dei propri trade. Di questo aspetto se ne occuperanno Gianluigi Cesano, che nei suoi interventi partirà da un’analisi integrata per valutare l’andamento globale dei mercati, e Gianluca Defendi.

L’analista tecnico descriverà le tre fasi cicliche dei mercati finanziari, accumulazione/trend/distribuzione, con l’obiettivo di ricercare i punti di inversione dei mercati segnalati dai pattern reversal estrapolati dall’analisi dei grafici a barre e candlestick.

Il broker anglosassone dedicherà una parte dei suoi interventi anche alla gestione automatica di un basket di indici azionari, utile per proteggere e diversificare il proprio portafoglio azionario. A curare questa parte sarà Pietro Paciello, responsabile analisi Uptrend Advisory.

L’esperto illustrerà ai partecipanti all’ ActivTrades Trading Tour le tecniche automatizzate di trading applicate ai principali indici azionari mondiali, con operatività sia al rialzo che al ribasso.

Per chi volesse avere maggiori informazioni sull’iniziativa può consultare il seguente link:
http://www.fare-trading.it/#howItWorks

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Prenotare un hotel, una crociera, comprare un biglietto aereo, perfino un volo nello spazio, usando
This time is different. Questo è il titolo di un celebre libro, più volte citato dall’autor
In questi giorni purtroppo siamo venuti a conoscenza che sul canale TELEGRAM qualcuno ha aperto
Mercati che vivono su due piani paralleli: Mc4 ci riporta che in Europa i prezzi si trovano esattame
Una grande fase di ripartenza. Sempre che tutto vada per il verso giusto. Intanto però è chiar
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
La volatilità sembra aumentare ma questo non spaventai i mercati e tantomeno le mani forti che
Staccare la spina è sicuramente utile per ricaricare le batterie ma ha un effetto collaterale.
Torniamo a occuparci di dinamiche economiche con l'ultimo dato arrivato dal settore dei servizi