Investimenti: il legame virtuoso tra trasparenza e rendimento

Scritto il alle 16:58 da Redazione Finanza.com

Uno dei trend più in auge dei prossimi anni sarà la trasparenza sui costi degli investimenti, condizione indispensabile per ingaggiare il cliente soprattutto alla luce della direttiva MIFID 2. Lo sviluppo dei prodotti e le strategie del settore consulenziale saranno dunque influenzati dai cambiamenti in atto nella normativa comunitaria. Quali ulteriori sfide dovranno affrontare i principali stakeholder dell’industria del risparmio e della consulenza finanziaria?

In questo senso, “Trasparenza e investimenti: un legame sempre più virtuoso” sarà il tema al centro dell’appuntamento in programma il 23 maggio alle ore 9.30 presso la Greenhouse, l’auditorium multifunzionale di Deloitte Italia a Milano in via Tortona 25.
A introdurre il confronto sarà Ernesto Lanzillo, Partner Deloitte Private. Interverranno subito dopo Emanuele Bellingeri (Head iShares Italy), Andrea Ragaini (Vice Direttore Generale Banca Generali), Federica Bertoncelli (Responsabile Ufficio Studi AIPB).

ISCRIVITI ALL’EVENTO

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Ftse Mib: l'indice italiano tenta di recuperare i 19.000 punti in apertura. In caso di break dei 19.
Dilettanti. Dilettanti allo sbaraglio. E la cosa grave che spesso, oltre che essere dilettanti,
Mentre infuria il dibattito sulle penalizzazioni implicite connesse a quota 100, e l’umore degli i
Dare feedback, comunicare in modo chiaro ed efficace, ma anche trasmettere entusiasmo e saper bilanc
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Quello che vi sto facendo è un grosso regalo. Che poi sia apprezzato o no, è un altro paio di
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: dopo la seduta di ieri di forte incertezza chiusa in spinning top, oggi l'indice cerca di
  Tra i vari indici che si possono trovare sul mercato, ce n’è uno che da sempre segu
Tanto tuono che non piovve, alla fine il Governo May decide di subire gli ultimatum europei, dec