Riforma Rai: ecco la proposta di Altroconsumo, tra cui anche l’abolizione del canone

Scritto il alle 16:00 da Redazione Finanza.com

televisione, RaiStop al canone e all’influenza della politica sull’informazione televisiva. Sono alcune delle proposte di intervento inviate da Altroconsumo al Governo per riformare la Rai. “Altroconsumo – ha fatto sapere l’associazione dei consumatori – forte di oltre 240 mila firme alla petizione per chiedere l’abolizione del canone Rai, ha scritto oggi a Paolo Gentiloni, presidente del Consiglio, Roberto Fico, presidente Commissione di Vigilanza Rai e Monica Maggioni, presidente Rai, per chiedere un incontro e presentare soluzioni serie e concrete per riformare il servizio pubblico”.

L’occasione è la presentazione dei palinsesti autunnali dell’azienda agli investitori pubblicitari. L’organizzazione dei consumatori si chiede come mai la concessionaria del servizio pubblico finanziata con il canone pagato dai telespettatori si comporti come una tv commerciale. Per Altroconsumo la Rai non deve essere l’unica società concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo e chiede che questa esclusiva sia eliminata. Tutti gli operatori privati che acquistano le frequenze messe a disposizione dallo Stato dovrebbero rispettare alcuni obblighi minimi di servizio pubblico.

L’organizzazione propone un pacchetto di riforme strutturali e sostenibili, volte a eliminare il peso ingombrante della politica che opprime il servizio pubblico radiotelevisivo, eliminandone il finanziamento strutturale a carico dei cittadini.

Queste le altre proposte di intervento inviate da Altroconsumo al Governo:
innovazione tecnologica e digitale che trasformi la Rai in una digital media-company in grado di produrre e distribuire contenuti attraverso le nuove reti a banda ultralarga favorendo la fruizione dei contenuti con i diversi device;
abolizione della Commissione Parlamentare di Vigilanza eliminando l’influenza della politica sull’informazione televisiva;
potenziamento dell’Antitrust a garanzia della concorrenza di mercato e riforma della governance dell’Autorità Garante per le Comunicazioni rendendola indipendente dalla politica.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Finalmente qualcosa si muove nel mondo dei derivati USA ed il COT Report ci riporta gli Small Trad
Durante la mia assenza l'indice Biotech ha stornato. Eravamo rimasti con questo in una zona di forte
Mentre la notizia dei Bitcoin Futures sta rimbalzando tra i mass-media di tutto il mondo, compre
FTSE Mib: l'indice italiano oggi è alle prese con il test dei 22.830 punti, dopo la rottura venerd
Mentre altri vi raccontano le meraviglie dell'ultimo sondaggio sull'occupazione che registra un
Guest post: Trading Room #267. Ormai siamo ad un passo da area 23000, un livello che potrebbe port
Secondo l'OCSE, la pensione flessibile è un'arma a doppio taglio per i governi. . Finita la fase a
Analisi Tecnica La sparatone dei finanziari ...Saliamo infatti solo con quelli .... che non portano
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base