SMRE, BIO ON, Giglio Group e LVenture Group: online le ricerche di Banca Finnat

Scritto il alle 14:54 da Redazione Finanza.com

img_finnat_corpIl 31 marzo Banca Finnat, nel corso dell’evento organizzato a Roma “Investire nelle small cap…. si può”, ha presentato alla comunità finanziaria quattro “Small Cap” che rappresentano altrettante storie di eccellenza ed innovazione.

L’evento ha visto la partecipazione di oltre 50 investitori istituzionali (Asset Manager, Casse di Previdenza, Fondi Pensione, Family Office, Banche, Fondi di investimento) a testimonianza di un crescente interesse verso il segmento delle PMI quotate.

Le quattro aziende proposte all’attenzione dei numerosi investitori istituzionali intervenuti all’evento sono aziende che Banca Finnat, da sempre particolarmente attiva sul Mercato AIM e sulle PMI, supporta come “Corporate Broker” garantendo, in particolare, la copertura da parte del proprio Ufficio Studi che ne produce le analisi, il ruolo di Specialist sul mercato borsistico e/o quello di Nomad. Nel caso di SMRE e di Bio ON, inoltre, Banca Finnat ha svolto anche il ruolo di Global Coordinator accompagnando tali società nel processo di quotazione sul mercato.

Le aziende a cui l’evento è stato riservato, che erano tutte rappresentate dai rispettivi Chairman & CEO, sono state:

bio-on

 

BIO ON – attiva nella realizzazione di bio plastiche al 100% biodegradabili ottenute da fonti vegetali rinnovabili;

 

 

LA RICERCA COMPLETA E’ DISPONIBILE QUI

 

giglio

Giglio Group – e-commerce media company dedita all’integrazione tra comunicazione televisiva ed e-commerce finalizzata alla promozione e distribuzione del lusso “made in Italy” in tutto il mondo attraverso canali di commercializzazione B2B e B2C;

LA RICERCA COMPLETA E’ DISPONIBILE QUI

 

lventure


LVenture Group
– holding di partecipazioni attiva nel settore del Venture Capital indirizzato verso start up digitali ad alto potenziale di crescita;

LA RICERCA COMPLETA E’ DISPONIBILE QUI

 

smreSMRE – attiva nel settore delle macchine utensili e nella progettazione, produzione e commercializzazione di kit di elettrificazione per veicoli commerciali e da intrattenimento.

 

 

LA RICERCA COMPLETA E’ DISPONIBILE QUI

 

Nel proprio intervento di apertura Alberto Alfiero, Vice Direttore Generale di Banca Finnat, ha sottolineato che “sono molti gli asset manager che hanno una grande diffidenza nei confronti delle società quotate su AIM e sulle PMI in genere. Eppure è un’asset class nella quale è possibile trovare aziende straordinariamente innovative, che rispettano le migliori best pratice in termini di governance e di comunicazione finanziaria e che – aspetto tutt’altro che irrilevante – possono dare grandi soddisfazioni agli investitori, come in effetti hanno fatto le quattro società presentate oggi le cui performance borsistiche sono state assolutamente straordinarie”.

Ha poi confermato il focus della Banca sul segmento delle Small Cap assicurando che “Finnat, nel proprio ruolo di intermediario, continuerà ad impegnarsi per individuare e proporre agli investitori istituzionali PMI di eccellenza”.

Nel corso dell’evento l’Ufficio Studi di Banca Finnat ha poi presentato l’update delle proprie ricerche su ciascuna delle quattro società: per tutte il giudizio è “buy”, essendo stati individuati dei target price che rendono attraenti le attuali quotazioni.

Le quattro ricerche complete sono disponibili online sul sito istituzionale di Banca Finnat.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Malgrado i venti di guerra, i mercati tengono bene le quotazioni, anzi, rimbalzano un po' anche se
Dopo un anno di lavoro ci si può sentire già pronti per nuove sfide, facendo scattare il desid
Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha dato un segnale importante chiudendo e superando al rialzo il ga
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica es
Il mercato del lavoro è sempre più affollato da lavoratori  con contratti a termine. I giovan
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o te
Il Ftse Mib parte poco mosso ma per evitare di scivolare come ieri nella seconda parte della sedut
Una buona notizia e una cattiva tanto per incominciare, poi un'altra che possiamo catalogare sia
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )