Nuova obbligazione Tasso Fisso in dollari USA: l’emittente è la BEI (Banca Europea per gli Investimenti)

Scritto il alle 19:56 da Redazione Finanza.com

obbligazioni investimenti dollari usa pixabay 2016Nuova obbligazione dedicata al mercato retail quella in collocamento fino al 14 novembre 2016 prossimo presso le banche autorizzate, “salvo chiusura anticipata, ritiro e cancellazione”. Il nuovo bond, con codice Isin XS1507486584, ha una durata massima di 10 anni (scadenza 21 novembre 2026) e prevede il pagamento di una cedola fissa annua lorda pari all’1,50%.
Una delle peculiarità di questa emissione è che potrà essere rimborsata anticipatamente alla pari ogni anno, a discrezione dell’Emittente, ma solo dopo la fine del quinto anno.
In caso contrario, alla scadenza, verrà rimborsato il 100% del Valore Nominale il tutto sempre in dollari statunitensi
Il taglio minimo, pari a 2.000 dollari, lo rende adatto un pubblico privato che sia interessato a diversificare il proprio investimento su uno strumento denominato in valuta statunitense, e che sia alla ricerca di un rating (Aaa/AAA/AAA) particolarmente elevato dell’emittente, la Banca europea per gli investimenti (BEI), ossia l’istituzione finanziaria di lungo termine dell’Unione europea i cui azionisti sono gli stessi Stati membri. L’emittente, dopo la chiusura della sottoscrizione, chiederà l’ammissione a quotazione presso Borsa Italiana (Mot) ed EuroTLX offrendo la possibilità di contrattazione in modo continuativo e ai sottoscrittori la possibile uscita dalla posizione in anticipo rispetto alla scadenza naturale dello stesso.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
SENTIX: scende sotto lo ZERO l'indice di fiducia degli investitori. Ma occorre andare oltre a ques
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole riavvicinandosi pericolosamente al supporto statico collocat
Lo schiaffone di venerdi è sicuramente pesante da digerire. Una debacle che nasce fondamentalme
La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle c
Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha
Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la bo
Inizia una settimana davvero decisiva per le sorti dei mercati, una settimana ricca di appuntame
Analisi Tecnica E come da manuale, siamo andati a chiudere il gap a 19780 portandoxi in un'area mol
Stoxx Giornaliero Buona domenica, Stoxx che dopo aver sviluppato lo swing condizionato sul ci