Cerca nel Blog

Case di lusso: gli inglesi cambiano rotta, dove comprano di più ora in Italia?

Scritto il alle 10:09 da Redazione Finanza.com

villa, campagnaL’Italia è una delle mete più ambite per gli inglesi per comprare casa. Il loro primo amore è stato la Toscana, dove hanno preso casa o passato le ferie personaggi come Sting e Tony Blair, ma secondo un’indagine condotta da Immobiliare.it e LuxuryEstate.com, negli ultimi tempi qualcosa sta cambiando e, complice anche l’assottigliarsi dell’offerta fra le colline del Chianti, gli acquirenti britannici guardano con sempre maggiore attenzione al mare italiano.

Secondo l’indagine, che ha preso in esame le richieste provenienti dal Regno Unito e legate ad immobili di lusso italiani, nell’ultimo anno non solo il numero complessivo delle richieste è notevolmente cresciuto (+15%), ma sono cambiati sia le destinazioni prescelte sia, con esse, i budget messi a disposizione. Fino al 2015 le richieste che avevano come oggetto immobili nel Chianti rappresentavano il 30% di quelle fatte dai cittadini britannici, ma nel primo semestre del 2016 si sono dimezzate ricoprendo il 14% del totale. Non è mutato invece il budget che gli inglesi intendono spendere per comprare una casa di lusso nella campagna Toscana; era, ed è, di circa 2,1 milioni di euro.

In media, però, se i cittadini britannici che cercano immobili di lusso in Italia si orientano su un budget di 3,4 milioni di euro (+9,7% anno su anno), sono disposti a spendere cifre notevolmente maggiori se l’immobile si trova nelle località di mare più note. L’analisi ha evidenziato come, nel caso in cui la casa dei desideri si trovi a Taormina, Portofino o Capri, la spesa preventivata oscilli fra i 6 ed i 10 milioni di  euro.
Gli inglesi non disdegnano nemmeno gli acquisti nelle città anche se, in quel caso, i budget si riducono. E’ risultato dall’analisi che se puntano ad un immobile di lusso a Roma, Firenze o Milano (una delle mete con la maggiore crescita di interesse, forse anche per l’effetto lungo dell’Expo), i sudditi di Elisabetta II vogliono spendere una cifra compresa fra i 2 ed i 3 milioni di euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a
Quadro di stallo dei mercati che viene confermata anche questa settimana. E' finita sicuramente la
LINGUA DI BAYER ALLA TERZA Che cosa sia una lingua di Bayer, o test secondario, non starò a spiega
Guest post: Trading Room #246. Diventa difficile poter fare delle analisi sull'indice FTSEMIB prim
Alla fine nulla da dire, ha vinto Monti, ops scusate Macron l'uomo delle istituzioni europee. E
Mentre gli Italiani si abbuffavano per la Pasqua, il Governo Italiano preparava la nuova grande ma
Ho sempre avuto un po’ di dubbi su coloro che si definiscono tuttologi, perché nessuno può e
    PREVISIONE Pur con le elezioni francesi alle porte, che potrebbero
Analisi Tecnica Harami rialzista al test della trendline rialzista (il taglio del canale) e recuper
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a