Ponte del 2 giugno: le 10 mete preferite in Italia e all’estero

Scritto il alle 11:22 da Redazione Finanza.com

Prove generali d’estate con il ponte del 2 giugno che vedrà milioni di italiani in partenza per raggiungere soprattutto le mete al mare per un primo assaggio di bella stagione. Dove? L’Osservatorio trivago ha stilato una classifica delle dieci mete più gettonate dagli italiani per trascorrere il ponte del 2 giugno sia in Italia che all’estero.

Italia: stesso podio stesso mare
Ancora una volta gli utenti italiani premiano il fascino della riviera romagnola: Rimini e Riccione si confermano al top per quanto riguarda le ricerche verso le mete nazionali. Proprio come lo scorso anno, il podio resta uguale con Rimini regina incontrastata seguita a ruota dalla poco distante Riccione e dalla veneta Lido di Jesolo.
Scorrendo la graduatoria, non mancano comunque alcune interessanti novità rispetto allo scorso anno. Al quarto posto ecco l’exploit dell’Isola d’Elba che, mentre nel 2015 non era tra le 10 destinazioni più ricercate, quest’anno entra in classifica direttamente al quarto posto. Da notare inoltra la presenza in graduatoria di ben altre due destinazioni della riviera romagnola: Milano Marittima al sesto posto (-1 rispetto allo scorso anno) e Cattolica, new entry in ottava posizione. La novità è anche Taormina, che si colloca invece in nona posizione mentre 12 mesi fa non compariva in classifica.

Il primo trend straniero si chiama Santorini
Le novità riguardano soprattutto le destinazioni straniere. Molto diversa infatti, rispetto allo scorso anno, la classifica riguardante l’estero. Se nel 2015 a dominare era la vicina Nizza, quest’anno la regina del ponte del 2 giugno è la greca Santorini. Diverso anche il resto del podio che vede quest’anno l’ottimo piazzamento di Ibiza in seconda posizione e della maltese St.Julian’s sul terzo gradino. Unica meta non europea in classifica è la lussuosa Dubai che scende comunque di due posizioni.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Finora si è sempre speculato su quello che potrebbe accadere. Ma adesso le cose cambiano. Si pa
Tornando ai principi fondamentali, che possono schiarire le idee in momenti di difficile di interpre
Recentemente vi abbiamo proposto la bolla del secolo, si quella sulle obbligazioni sovrane, la c
Partenza positiva per le piazze finanziarie europee stamattina. Dopo la brusca flessione di ieri, gl
Loro fanno finta di nulla, nessuno problema, continuano ad introdurre gas soporifero in Europa,
Con la pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 settembre 2017, n. 150
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Articolo in collaborazione con eToro Dall'introduzione del Bitcoin a oggi, l’industria blockcha
Su fatto che ci sia stata una correlazione diretta molto forte tra il trend delle borse ed i bil
https://youtu.be/fC_0hLUlQk4 Piazza Affari mostra segnali di cedimento anche stamane. Sempre più