Il ritorno del conto deposito

Scritto il alle 17:08 da Redazione Finanza.com

 

 

 

 

 

 

Colloquio con Mara Di Giorgio, responsabile Comunicazione di Banca IFIS

 

Il recente fallimento di alcuni istituti bancari italiani ha messo i risparmiatori davanti a scelte difficili nella gestione dei propri risparmi in un contesto di tassi di zero e di carenza di alternative. Quante probabilità ha il conto deposito di tornare a rappresentare un rifugio redditizio?

Nel panorama delle possibili soluzioni di risparmio, il conto deposito è uno strumento che può rappresentare una forma di investimento e tutela dei propri risparmi sicuro e trasparente, a patto che anche l’istituto bancario che offre il prodotto lo sia a sua volta. Banca IFIS ha registrato nel 2015 un utile netto di 162 milioni di euro e coefficienti patrimoniali oltre il 15%.

 

Quindi il vostro rendimax potrebbe vivere una seconda giovinezza?

Tra le varie soluzioni di investimento il conto deposito rendimax, ha tra i suoi punti di forza quelli che i risparmiatori riconoscono come indici di sicurezza e stabilità: solidità, gratuità (nessun tipo di spesa e imposta di bollo a carico della banca anche per il 2016), trasparenza (percentuale di rendimento chiara e possibilità di vincolare il capitale) e tassi di interesse che vanno dallo 0,75% al 2,60% lordi.

 

L’offerta verrà rinnovata?

Nel 2015 abbiamo lanciato una nuova formula: Family Top è una soluzione a medio-lungo termine, 3-4-5 anni, che ha registrato subito un rilevante numero di consensi. Le innovazioni continueranno nel corso degli anni per migliorare sia il prodotto sia il rapporto con i clienti: in questo senso a marzo 2016 verrà lanciato il nuovo sito web di rendimax.

 

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla