Rossi-Lorenzo-Marquez: la gara è anche sugli stipendi

Scritto il alle 12:25 da Redazione Finanza.com

Il duello avvenuto in pista a Sepang fra Valentino Rossi e Marc Marquez si ripete anche in banca. Gli sport dei motori, da sempre fonte di enorme ricchezza, fa spesso felici i piloti delle 2 e 4 ruote, anche al momento di incassare l’ingaggio. Analizzando la classifica dei Paperoni della MotoGP,si può vedere come la sfida fra i due avversari avvenga anche in termini economici, con Lorenzo, compagno di squadra di ValeRossi, sul gradino più basso del podio. Ecco di seguito la Top Ten del 2015 degli stipendi dei piloti di MotoGP, relativa al solo ingaggio ricevuto dalla scuderia, escludendo dunque gli eventuali premi e quanto percepito dagli sponsor che lautamente ricambiano la fama dei riders.

 

Valentino Rossi: 10 milioni
Marc Marquez:  10 milioni (circa)
Jorge Lorenzo:  6/7 milioni
Dani Pedrosa: 3 milioni
Cal Crutchlow: 1,5 milioni
Andrea Dovizioso: 1 milione
Stefan Bradl:  1 milione
Aleix Espargaro: 900 mila
Nicky Hayden: 900 mila
Alvaro Bautista: 900 mila

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags:   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Forbes l’ha incoronata come la fashion influencer più potente del mondo e ad oggi vanta 11 milion
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Apertura positiva per Piazza Affari, con il Ftse Mib che con un avvio in area 21.300 punti contabili
Il governo non demorde sulla pensione di cittadinanza e del relativo importo mensile di 780 euro, no
GAM: liquidazione dei fondi unconstrained/absolute return bond funds completata nei prossimi mesi.
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso nell'ultimo manoscritto di Machiavelli, nella
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Forse qualcuno si sarà chiesto che fine avrò fatto. Purtroppo la vita spesso ci riserva delle
Ftse Mib: l'indice italiano è tornato sulla prima resistenza statica importante  a 21.122 punti, d