Abbassa la bolletta: l’iniziativa di Altroconsumo permette consistenti ribassi

Scritto il alle 15:17 da Redazione Finanza.com

Insieme si vince e si risparmia. Questo il motto dell’iniziativa “AbbassaLaBolletta” promossa da Altroconsumo per il terzo anno consecutivo. Si tratta di un gruppo di acquisto sull’energia, che permette di ottenere offerte più vantaggiose: aggregando luce e gas, si ottiene un risparmio medio di ben 270 euro rispetto alle tariffe di maggior tutela, mentre si risparmiano 100 euro rispetto alle migliori tariffe del mercato libero.

A questa nuova tornata hanno aderito oltre oltre 46mila utenti, mentre 14 fornitori si sono sfidati per contendersi la migliore offerta. L’asta si è conclusa con la vittoria di Trenta ed Engie. In particolare:
• Trenta – Gruppo Dolomiti Energia per la categoria Energia elettrica monoraria – con un risparmio annuo di 20€, pari al 4,3% rispetto al leader di mercato e di 72€, il 13,9% rispetto alla tariffa di maggior tutela in vigore dal 1° ottobre (su un profilo di consumo medio di 2.700 kWh annui);
• Trenta – Gruppo Dolomiti Energia per la categoria Energia elettrica bioraria – con un risparmio di 21€, il 4,5% rispetto al leader di mercato e di 73€, il 14% rispetto alla tariffa di maggior tutela in vigore dal 1° ottobre (profilo di consumo medio di 2.700 kWh annui);
• Engie per la categoria Gas – con un risparmio di 80€, l’8,2% rispetto al leader di mercato e di 200€, il 18 % rispetto alla tariffa di maggior tutela in vigore dal 1° ottobre (profilo di consumo medio di 1.400 mc annui).

In un confronto sui tre anni la spesa annua per la categoria gas nelle tre edizioni di Abbassalabolletta con il meccanismo dell’asta e dell’offerta vincitrice l’organizzazione dei consumatori è riuscita a portare un risparmio significativo e ha indotto i fornitori partecipanti a stressare i prezzi verso il basso. La differenza tra la spesa per la prima edizione e quella attuale è di 150 euro, pari a circa il 14%. Anche nel mercato luce c’è stato un effetto virtuoso: nella prima edizione 2013 di Abbassalabolletta la stima della spesa era pari a 513 euro, mentre oggi la spesa prevista è di 442 euro, cioè – 71 euro, con un risparmio, del 14% circa.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Dopo un periodo di declino, la fame nel mondo è di nuovo in aumento. Secondo il rapporto Lo Stato d
Non c’è dubbio che il periodo che stiamo vivendo non è certo dei più semplici. Qui. In Ital
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo in avvio, dopo il forte calo registrato a partire dal
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Consiglio dei Ministri si è riunito lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 19.31 a Palazzo Chigi,
  La grande correzione che stiamo vedendo a Wall Street va ad anticipare quelli che sono gli
Analisi Tecnica Da quanto era forte la pressione ribassista l'area critica di supporto 20230-20260
Forse qualcuno di Voi se lo ricorda, lo scorso anno abbiamo scritto un post che prendeva in cons
Stoxx Giornaliero Buonasera, per non perdere il filo del racconto sullo Stoxx, riporto questo