Expo 2015: boom di ricerche hotel rispetto al 2014

Scritto il alle 12:50 da Redazione Finanza.com

L’ultimo mese di Expo si apre con l’ottimo assist di settembre, che ha fatto registrare per Milano un volume di ricerche su trivago.it 6 volte maggiore rispetto al 2014. Tendenza opposta per quanto riguarda i prezzi hotel: dopo il record di crescita anno su anno rilevato in maggio (+52%), a settembre l’incremento delle tariffe si “ferma” al 23%, in linea con agosto.

Costante crescita delle ricerche su Milano – Secondo i dati dell’Osservatorio trivago, negli ultimi cinque mesi la piattaforma italiana del più grande motore di ricerca hotel al mondo ha registrato per Milano richieste in costante aumento rispetto allo stesso periodo del 2014. Se a maggio e giugno erano raddoppiate, nei mesi centrali dell’estate le ricerche sono triplicate per arrivare a settembre con un volume 6 volte maggiore dello scorso anno. Anche il confronto con i mesi precedenti fa emergere l’ottima performance del capoluogo lombardo a settembre: la città della Madonnina ha raccolto ben il 12% di tutte le ricerche hotel effettuate dagli italiani contro la media dell’8% tra maggio e giugno.

Prezzi hotel più competitivi dopo l’impennata inziale  i dati del trivago Hotel Price Index (tHPI) hanno evidenziato per maggio un incremento anno su anno del 52%. A partire da giugno lo scarto è cominciato gradualmente a diminuire, passando da una crescita del 40% a quella del 32% di luglio, fino ad attestarsi tra il 22% e il 23% di agosto e settembre.

“L’andamento dei prezzi mette in evidenzia la generale attesa di un vero e proprio boom di Expo sin dalle prime battute, mentre l’evento è veramente decollato a qualche mese di distanza dall’inaugurazione”, commenta Giulia Eremita, marketing manager di trivago Italia. “In ogni caso, che l’incremento delle tariffe hotel a maggio fosse anomalo è confermato dai dati degli ultimi mesi, dove si è raggiunta una crescita rispetto allo scorso anno più equilibrata”.

Nota metodologica
L’analisi dei dati di ricerca si basa su tutte le ricerche effettuale sulla piattaforma italiana di trivago per soggiorni tra il 1 maggio 2015 e il 30 settembre 2015.
I dati relativi ai prezzi fanno riferimento al trivago Hotel Price Index (tHPI), che rileva il prezzo medio mensile per una camera doppia standard degli hotel di una determinata destinazione.

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
FTSEMIB scende a picco con le banche italiane in crisi, spread BTP Bund che buca area 200 punti. F
Continua il successo delle Obbligazioni Collezione di Banca IMI. L’investment bank del Gruppo In
Abbiamo più volte scritto che la prossima crisi, la scintilla della prossima crisi arriverà da
Apertura debole per Piazza Affari con il Ftse Mib che si muove sotto 22.800. Dal punto di vista tecn
Chi ci segue da tempo sa che le dinamiche del mercato immobiliare in genere, sono lente ad evide
Nei suoi rapporto sulle pensioni, l’ Ocse, nella parte relativa ai fondi pensione (private pension
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Un rapido flash che merita un po’ di attenzione proprio in questo momento di “potenziale cam
Ftse Mib: l'indice italiano dà primi segnali di assestamento dopo la forte correzione dei giorni sc