Expo 2015: Padiglione Slovenia

Scritto il alle 05:48 da Redazione Finanza.com

All’Expo 2015 la Slovenia partecipa con un padiglione dal tema “I feel SLOVENIA. Verde, attiva e sana”, nel quale intende portare la sua immagine di paese con una bellezza naturale straordinaria che può essere la cornice ideale per chi vuole condurre una vita sana ed attiva.

Il padiglione sloveno si estende su 1910 mq ed al suo interno si ritrovano sia il fascino delle sue coste e del suo mare, ma anche i laghi ed i corsi d’acqua, così come le sue foreste vastissime, e le grandi varietà di flora e fauna. E la Slovenia vuole appunto proporre il forte collegamento che esiste tra il suo ambiente, sano, ed il cibo, altrettanto sano, che si produce utilizzando metodologie che non danneggiano l’ecosistema, facendo ricorso alle risorse naturali. All’interno del padiglione i visitatori dell’Expo possono vedere le diversità culinarie che offre un paese dalla estensione geografica relativamente piccola, ma che presenta 24 diverse regioni gastronomiche, che nel corso del programma semestrale dell’Expo saranno tutte protagoniste con un evento dedicato. Nel padiglione sloveno è quindi possibile assaggiare tutta una serie di delizie sia come cibi, che come vini, un altro dei temi dell’esposizione, in quanto i vigneti sono presenti in una grande porzione del territorio sloveno e stanno sviluppandosi sempre più, riuscendo a selezionare anche un prodotto di ottima qualità.

Il visitatore che attraversa il padiglione vedrà le molteplici superfici verdi, una delle caratteristiche principali e che fanno immediatamente pensare alla natura lussureggiante propria della Slovenia, potendo apprezzare la grande varietà del paese. Il paesaggio montuoso della Slovenia è stato riprodotto mediante 5 piramidi realizzate in legno, ed al termine della visita, in uno spazio nel quale ci sono ulivi, viti ed una “mini foresta”, ad ogni visitatore vengono regalati 5 chicchi di “grano saraceno”. Il padiglione sloveno è situato molto vicino a quello italiano e si trova in un’ottima posizione, all’incrocio tra “Cardo” e “Decumano”. La sua superficie è mossa, come lo è il territorio sloveno, che comprende le cime alpine, ma anche le colline che si affacciano sul mare mediterraneo, le grotte carsiche con i loro grandiosi labirinti, i terreni coltivabili e le pianure della Pannonia.

Il padiglione è stato realizzato utilizzando per la maggior parte materiali naturali come il legno, che in Slovenia è un materiale molto disponibile, essendo le foreste pari a circa il 60% del territorio, ed il vetro, con la progettazione della SoNo Arhitekti, e la costruzione della Lumar IG. Allo stesso tempo il legno è anche una fonte molto importante per quanto riguarda le energie rinnovabili, ed anche questo viene evidenziato all’interno del padiglione, che riserva spazi per dei progetti educativi che incoraggiano i visitatori a dare il loro contributo per la salvaguardia dell’intero pianeta.

Per quanto riguarda il cibo, nel padiglione si potranno gustare vari piatti della gastronomia slovena, declinata sia nei piatti della tradizione, che nelle diversità regionali; il servizio è del tipo “take-away”, e sul palco centrale del padiglione si alterneranno le presentazioni delle varie regioni, e rinomati chef daranno vita a spettacoli di cucina. Tra i cibi che si possono trovare al padiglione sloveno, si segnalano il ” Panino del Carso” preparato con formaggio Tolminc, coppa affumicata del Carso, rucola, e crema spalmabile al gusto di oliva, la Zuppa di fagioli con “bandelc” di granchio, nella quale oltre a fagioli marroni, sedano, carote, porri, e pomodori Lušt, si trova anche il “bandelc”, un tipo di pasta cotta riempita con il granchio, e come dessert la Prekmurska gibanica, un dolce molto succulento, originario della regione del Prekmurje, caratterizzato dalla presenza di noci, ricotta, mele, e riempito di semi di papavero.

Dove si trova il Padiglione Slovenia in Expo 2015

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Il mese di Agosto 2018 ha purtroppo lasciato il segno, sui mercati ma sopratutto sulla città di
Non è passato neanche un mese dalla sua ultima uscita e Donald ha già cambiato idea, bandiere
Basterebbe solo qualche immagine per sottolineare come questa era l'ennesima tragedia annunciata
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
  Atlantia (ex Autostrade SpA) rappresenta per il mercato azionario italiano, la classic
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Stoxx Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati, faccio un veloce aggiornamento sulla situazione
Mentre scrivo questo articolo, il mercato delle criptovalute sta passando un momento di profondo
Il grande protagonista (oltre alla Lira Turca) è sicuramente il Dollaro USA che si dimostra val