Ravvedimento operoso: come pagare TASI e IMU 2015 in ritardo

Scritto il alle 13:09 da Redazione Finanza.com

Se non siete riusciti a pagare l’acconto IMU e TASI (prima rata 2015), rispettando così la scadenza del 16 giugno (Tax Day), potete fare ricorso al ravvedimento operoso. In questo modo potrete saldare quanto dovuto, con l’aggravio di sanzioni ed interessi commisurati al numero di giorni di ritardo.

Vediamo allora le quattro tipologie previste per il ravvedimento operoso, che si differenziano in base alla tempistica.

Sprint: prevede il pagamento entro il 14° giorno dalla scadenza con una sanzione dello 0,2% giornaliero del valore dell’imposta più interessi giornalieri calcolati sul tasso di riferimento annuale ( per il 2015 è pari a 0,5% annuo);

Breve: dal 15° al 30° giorno di ritardo, sanzione fissa del 3% dell’importo da versare maggiorato degli interessi giornalieri calcolati con tasso annuale (come prima);

Medio: dal 31° fino al 90° giorno, sanzione fissa del 3,33% (sanzione minima ridotta ad 1/9) dell’importo da versare più gli interessi (come sopra);

Lungo: dopo il 90° giorno di ritardo, ma entro i termini di presentazione della dichiarazione relativa all’anno in cui è stata commessa la violazione. Sanzione fissa del 3,75% dell’importo da versare più gli interessi (come sopra).

Ovviamente è da intendersi che il ravvedimento operoso è per ciascuna delle imposte dovute, pertanto dovranno essere effettuati calcoli separati. Il modello da utilizzare è solo e soltanto l’F24.

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Nella mia ultima intervista sulla guerra commerciale in atto, ho messo in guardia dai facili ent
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Dopo un periodo di "ferie forzate", ritorna alla piena operatività il CFTC, con un report che ill
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
La borsa USA sta vivendo una fase decisamente gloriosa. Ma sembra abbastanza evidente che il mer
Inizio di settimana sereno per il Ftse Mib che consolida il rialzo messo a segno nelle ultime sedute
Guest post: Trading Room #309. La reazione della borsa italiana ha lasciato sorpresi molti operato
La Covip, l’Autorità di vigilanza sulla previdenza complementare e sugli investimenti delle Casse
Nella nostra "antibiblioteca" pubblicata sull'ultimo outlook 2019, negli otto punti che potrebbe
Analisi Tecnica Giovedi' realizziamo un bearish engulfing da manuale sul test della trendline ribas