Formula 1 : la classifica degli ingaggi dei piloti

Scritto il alle 18:32 da Redazione Finanza.com

Gli ingaggi dei piloti di Formula 1 per la stagione 2015 sono stati svelati da Business Book, magazine specializzato sul Circus dello sport più veloce a quattro ruote. A guidare, in tutti i sensi, la classifica è l’ex Ferrari , lo spagnolo Fernando Alonso che può vantare un contratto stimato in 35 milioni di euro per la stagione in corso con la McLaren. Il podio è completato dal Top Driver del Cavallino, il tedesco Sebastian Vettel con 28 e terzo l’inglese Lewis Hamilton, che strappa 25 milioni per l’anno in corso alla Mercedes. Nelle ultime posizioni della griglia troviamo i due piloti della scuderia Manor, l’inglese Will Stevens con 150K euro ed ultimo il giovane spagnolo Roberto Merhi, con solo 50mila euro d’ingaggio.

 

1. Fernando Alonso (McLaren): 35 milioni
2. Sebastian Vettel (Ferrari): 28
3. Lewis Hamilton (Mercedes): 25
4. Kimi Raikkonen (Ferrari): 18
5. Nico Rosberg (Mercedes): 13,5
6. Jenson Button (McLaren): 10
7. Felipe Massa (Williams): 4
8. Nico Hulkenberg (Force India) 4
9. Sergio Perez (Force India): 4
10. Romain Grosjean (Lotus): 4
11. Pastor Maldonado (Lotus): 4
12. Valtteri Bottas (Williams): 2
13. Daniel Ricciardo (RBR): 1,5
14. Daniil Kvyat (RBR): 0,75
15. Max Verstappen (STR): 0,25
16. Carlos Sainz Jr (STR): 0,25
17. Felipe Nasr (Sauber): 0,20
18. Marcus Ericsson (Sauber): 0,20
19. Will Stevens (Manor): 0,15
20. Roberto Merhi (Manor): 0,05

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
  Atlantia (ex Autostrade SpA) rappresenta per il mercato azionario italiano, la classic
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Stoxx Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati, faccio un veloce aggiornamento sulla situazione
Mentre scrivo questo articolo, il mercato delle criptovalute sta passando un momento di profondo
Il grande protagonista (oltre alla Lira Turca) è sicuramente il Dollaro USA che si dimostra val
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
L’ho detto in passato e lo ripeto. Abbiamo sottovalutato quell’uomo. Dietro all’aspetto de
La crisi turca non cambia, al momento, l'impostazione degli operatori della borsa USA. C'è quindi
Agosto non si smentisce e quando meno te lo aspetti, eccoti arrivare la sorpresina. La crisi Turca
Cari amici lettori, il vostro autore scapestrato prova ad andare qualche giorno in ferie.