Cerca nel Blog

Bagaglio smarrito: cosa fare

Scritto il alle 08:36 da Redazione Finanza.com

Come comportarsi in casi di bagaglio smarrito: la guida per sapere cosa fare e non rovinarsi la vacanza

Bagaglio smarrito? Come rimediare

Quello della perdita dei bagagli durante una vacanza è l’incubo più comune fra i viaggiatori. In particolar modo i viaggi aerei sono soggetti al problema, magari con il bagaglio inviato erroneamente verso altra destinazione rispetto a quella realmente designata. Nel 2012 la Société Internationale de Télécommunications Aéronautiques ha stimato che i bagagli smarriti durante un trasferimento aereo sono stati circa 26 milioni, di cui circa una metà proprio durante il trasferimento tra aerei, in caso di viaggi con scalo.

Il disagio derivante dalla perdita dei bagagli può compromettere la serenità di una vacanza, per questo è bene sapere cosa fare nel caso si verifichi tale problema.

BAGAGLIO SMARRITO? COSA FARE SUBITO

Quando si ha la certezza che le valige non siano mai apparse sul nastro trasportatore, bisogna subito recarsi, con lo scontrino dei bagagli e il proprio biglietto aereo, all’Ufficio Lost and Found dell’aeroporto. Si potrà così richiedere il PIR, il modulo di denuncia da compilare con la descrizione delle valigie e del contenuto che permetterà, insieme allo scontrino, un più rapido riconoscimento del bagaglio smarrito. Inoltre verrà richiesto un recapito dove essere ricontattato o ricevere il bagaglio in caso di ritrovamento. Molte compagnie aeree mettono a disposizione un kit di emergenza, contenente spazzolino da denti, una t-shirt e qualche accessorio per un ricambio in albergo. Altre, invece, mettono a disposizione un certo budget per le spese di prima necessità; in questo caso occorre conservare tutti gli scontrini e ricevute fiscali per dimostrare le spese sostenute ed avere diritto al rimborso delle stesse.
I bagagli inviati erroneamente ad altra destinazione vengono solitamente recuperati entro 24-48 ore dal momento della denuncia.

BAGAGLIO RITROVATO MA DANNEGGIATO

Qualora il bagaglio vi pervenisse danneggiato, avete 7 giorni di tempo per denunciare l’accaduto; una volta riconosciuta la responsabilità della compagnia, il risarcimento è pari a 20 euro per Kg, con un tetto massimo di 388,00 euro. Alitalia, ad esempio, prevede un indennizzo a scelta fra un un buono per l’acquisto di biglietti sui voli una nuova valigia con le stesse caratteristiche di quella danneggiata, scelta in un catalogo di azienda leader nel settore della valigeria che ti verrà consegnata a domicilio.

BAGAGLIO PERSO. ORA CHE FACCIO?

Se entro 21 giorni dalla data della denuncia non viene riconsegnato il bagaglio, allora dovrete sporgere denuncia per lo smarrimento definitivo. I viaggiatori hanno diritto ad un rimborso massimo di € 1295,00 circa, ma solo ed esclusivamente per i voli che aderiscono alla Convenzione di Montreal. L’importo è variabile in quanto è ufficialmente espresso in Diritti Speciali di Prelievo (DSP), per la precisione 1.000, una speciale unità di conto del Fondo Monetario Internazionale, soggetta a fluttuazioni. In caso di voli non firmatari di tale accordo, il risarcimento per i bagagli smarriti non supera i 400 euro.

Per chiedere il risarcimento, dovrà essere inoltrata alla compagnia aerea un reclamo scritto a mezzo raccomandata a.r. nella indicare il tipo di bagaglio e gli oggetti contenuti in esso; occorre inoltre allegare copia dello scontrino dell’imbarco, una copia del PIR e le coordinate bancarie per l’accredito.
Il diritto al risarcimento si prescrive entro due anni dalla data di presentazione del reclamo.

ASSICURAZIONE PRIVATA: CONVIENE?

In caso di viaggi continui, può essere conveniente stilare una polizza assicurativa, a copertura di furti o perdita dei bagagli che permettono di avere indennizzi superiori a quelli previsti dalla normativa in vigore.
Un altro modo per essere assicurati contro la perdita di bagagli durante i viaggi è quella di effettuare l’acquisto dei biglietti per mezzo di carte di credito che prevedano un’assicurazione inclusa, a copertura di eventuali danni e dello smarrimento dell’oggetto acquistato.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Io adoro Google, qualunque motore di ricerca che è in grado di aiutarmi a scoprire le innumerevol
Con circolare del 22 marzo 2017 la Covip ha comunicato ai fondi pensione chiuisi e aperti e alle soc
Negli ultimi report mi sono nuovamente orientato a spiegare il metodo di analizzare due scenari poss
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a
Il differenziale di rendimento tra titoli USA e quelli dell'Eurozona era un'ottima giustificazio
Iniziamo l’analisi odierna dall’ SP500, riprendendo dove ci eravamo lasciati l’ultima volta, d
Nel fine settimana in occasione del sessantesimo anniversario della firma dei trattati di Roma, su
Exit strategy, tapering, tassi di interesse in rialzo. Di parole sull'operato e sulle possibili
Stoxx Giornaliero Buonasera, come avevamo accennato nell’ultimo articolo, l’angolo annual
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a