Apple Watch: prezzo, uscita, modelli e tutto quello che dovete sapere

Scritto il alle 17:00 da Redazione Finanza.com

Apple è abituata a rivoluzionare le abitudini dei consumatori di tecnologia, ma stavolta l’azienda di Cupertino ha in cantiere una novità che la vede esordire in un campo in cui non vestirà i panni di assoluto pioniere. Apple Watch infatti segnerà l’esordio della casa californiana nel campo della cosiddetta ‘wearable technology‘, oggetti di uso comune che si trasformano in supporti a 360°.L’orologio intelligente che vanta caratteristiche e applicazioni di uno smartphone è il primo passo di Apple in questa direzione: Apple Watch sarà disponibile dal prossimo 24 aprile in nove paesi, ovvero negli Stati Uniti e in Canada per quanto concerne il continente americano, in Cina, Giappone e Hong Kong in Asia, in Australia e in tre nazioni europee: Regno Unito, Germania e Francia. A partire da due settimane prima dal giorno d’uscita ufficiale, ovvero dal 10 aprile, sarà possibile vivere un’anteprima esclusiva presso i rivenditori autorizzati, che permetteranno di provare l’orologio in tutte le sue funzionalità.

Già, le funzionalità, che considerando gli standard Apple, in molti sognano già come rivoluzionarie. In realtà per gli appassionati di tecnologia, gli smartwatch non sono una novità, e se ne conscono già pregi e difetti a grandi linee. Da Apple Watch ci si attende quel salto di qualità che l’azienda di Cupertino ha spesso e volentieri garantito ai suoi clienti. Secondo il CEO Tim Cook, sarà proprio la qualità del dispositivo a rendere Apple Watch un qualcosa di rivoluzionario. Tra le caratteristiche dello smartwatch, spicca ad esempio quella che viene chiamata ‘corona digitale’, ovvero il sensore che permette di interagire con lo schermo senza coprire con le dita il display. Una qualità estremamente importante considerando la piccola dimensione dello schermo di uno smartwatch, soprattutto se rapportata a uno smartphone.

Dalle stesse parole di Cook, si può comprendere come Apple Watch punti su due aspetti in particolare per differenziarsi dalla concorrenza: innanzitutto qualità di materiali, una costante per Apple, col nuovo dispositivo che offrirà un display retina di ultima generazione ad altissima definizione, e un altro esclusivo brevetto, e un design innovativo e dinamico. Quindi, la possibilità di utilizzare Apple Watch concretamente come strumento per migliorare e ottimizzare i propri compiti nella vita di tutti i giorni. Ascoltare musica, avere un supporto per l’attività fisica (con cardiofrequenzimetro, contapassi, contatore delle calorie bruciate e tutto quello che può occorrere per il fitness), ed avere a portata di tocco le informazioni più utili, dalla borsa al meteo all’e-mail fino alle mappe stradali e le funzioni da navigatore, nella maniera più intuitiva possibile. Anche i principali sviluppatori di App sono al lavoro: con Apple Watch sarà possibile utilizzare tutti i servizi come la prenotazione di un taxi tramite Uber, l’ascolto di musica con Spotify e l’utilizzo dei principali social network come Facebook e Twitter.Il sistema messo a punto su Apple Watch è stato denominato ‘Taptic Engine’, e con una discreta vibrazione avverte immediatamente l’utente l’arrivo di notifiche su tutte le applicazioni in uso. Il super-orologio Apple sarà disponibile in due differenti misure, da 38 e 42 mm, si potrà personalizzare il cinturino e sarà commercializzato in tre differenti edizioni, “Apple Watch”, Apple Watch Sport e “Apple Watch Edition”. Il prezzo oscillerà per le versioni base dai 320 ai 370 dollari, ma come detto il dispositivo sarà estremamente personalizzabile, con cinturini anche in oro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
Tags: ,   |
3 commenti Commenta
marco
Scritto il 10 marzo 2015 at 19:22

Da utente Android possessore di un Samsung gear fit posso dire che da quanto ho letto non mi sembra che abbia alcuna differenza, se non minimale, rispetto ai watch samsung.

Probabilmente la qualità del materiale e il design sono sicuramente migliori. Ma tali da giustificare un prezzo più che raddoppiato?

Tra l’altro questi prodotti hanno senso quasi esclusivamente x chi fa jogging Almeno dal mio punto di vista.

Ok attendo reazioni da parte dei mela-addicted

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 2 votes)

slevin
Scritto il 11 marzo 2015 at 09:16

Solito commento da utente medio di Android, poco costruttivo è con la premessa “apple fa schifo e costa cara”.

Poi quando tra il Samsung gear fit 2 sarà IDENTICO a questo e caro uguale si capisce chi aveva innovato cosa ;)

Ps: per me unico grande limite è la batteria, davvero troppo poca la durata!!

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 3 votes)

Redazione Finanza.com
Scritto il 11 marzo 2015 at 09:30

Beh mi sembra che per il momento sia inutile schierarsi. Vediamo prima di giudicare. E’ chiaro però che Apple in questo caso arriva sicuramente molto dopo gli altri…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Dobbiamo essere sorpresi? Certo che no. E non poteva essere diversamente. La nostra amica Janet
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: l'apertura di oggi dell'indice tricolore italiano mostra la stessa incertezza di ieri, qu
Ieri scherzando ma non troppo, abbiamo scritto che un'ondata di terrore ha attraversato l'Europa
Il 12 dicembre 2017 si è tenuto a Roma presso l’Università Luiss l’Assemblea annuale dei F