Cerca nel Blog

Carta Sconto Diesel – Gasolio per residenti Lombardia al confine Svizzera. Come si paga?

Scritto il alle 17:30 da Redazione Finanza.com

Con un articolo (e un altro scontrino) di qualche giorno fa, vi abbiamo già raccontato che il Caro-benzina sembra ormai una questione di residenza e non oggettiva!
Eccoci qui oggi a mostrarvi un nuovo scontrino per annunciare che è finalmente possibile usufruire dello sconto per il Gasolio (Diesel) per coloro che sono residenti in Lombardia, in prossimità con il confine svizzero.

Una serie di vicissitudini incredibili sono capitate, relativamente a questa agognata Carta Sconto per il Carburante; dapprima i residenti sul confine italo svizzero, senza troppi preavvisi, hanno visto SPARIRE gran parte del loro privilegiato sconto.

Dopodiché, era stata fatta un po’ di chiarezza e anche noi ci abbiamo provato spiegandovi chi e come si può ottenere la Carta Sconto riservata ai residenti in Lombardia al confine con la Svizzera.

Da li, la segnalazione di chi aveva ottenuto la Carta Sconto e usufruiva tranquillamente dello sconto sulla benzina, ottenendo anche non poche polemiche sul territorio nazionale dove il caro-benzina è sicuramente un problema molto sentito e attuale.

La novità è che adesso, è finalmente attivo lo sconto anche per il diesel, come testimonia lo scontrino che vedete in questo articolo. Se legge attentamente il documento si scopre anche come è possibile pagare la Carta Sconto per i residenti in Lombardia che vivono al confine (Fascia A e B) tra Lombardia e Svizzera; infatti come vedete, il cliente che avrebbe dovuto usufruire di uno sconto di 0,97 centesimi sull’importo di partenza (di 18,50€) trova la voce “canone decurato” con la stessa identica cifra accreditata e una voce “canone residuo” dove risulta che l’utente deve ancora pagare 0,53 centesimi di euro per completare il dovuto. Infatti, complessivamente, per ogni targa abbinata ad ogni Carta Sconto, va pagato un canone annuo di 1 euro e 50 centesimi che verrà decurtato dallo sconto al primo (o più di uno se non si arriva alla cifra al primo) utilizzo.

Ricordiamo che per ogni Carta Sconto è possibile associare due targhe (qualsiasi tipo di veicolo) e inoltre in una singola Carta Sconto per la Benzina e, appunto, Diesel e Gasolio, è possibile abbinare anche le targhe di proprietà di altre persone (coniugi o figli per esempio) in modo che con la stessa Carta Sconto si può, potenzialmente, usufruire dello sconto in qualsiasi mezzo “familiare” ci si trovi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
E' stato tra i temi di discussione sul tavolo del G7 che si è tenuto a maggio a  Taormina. E di r
Apertura di seduta intorno alla linea di parità per il Ftse Mib. L'indice rimane nelle vicinanze
luglio 21, 2017 Dopo il Bund prenderei la seconda variabile indicata questa mattina c
In considerazione del discorso molto distensivo del numero uno della BCE di Mario Draghi tenuto ieri
Si è appena spenta l’eco dell’ultima dichiarazione  del presidente dell’Inps alla Commission
Il filo logico ovviamente mi porta a dover riprendere da dove avevo lasciato ieri, non tanto sui
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ieri a Piazza Affari è stata presentata l’ultima versione dell’Osservatorio AIM Italia elabor
In attesa che oggi il nulla con un banchiere intorno, Mario Draghi illumini i mercati su cosa i
Il mercato però è strano. E’ vero che siamo in un periodo estivo e quindi spesso si vivono c