Carta Sconto Diesel – Gasolio per residenti Lombardia al confine Svizzera. Come si paga?

Scritto il alle 17:30 da Redazione Finanza.com

Con un articolo (e un altro scontrino) di qualche giorno fa, vi abbiamo già raccontato che il Caro-benzina sembra ormai una questione di residenza e non oggettiva!
Eccoci qui oggi a mostrarvi un nuovo scontrino per annunciare che è finalmente possibile usufruire dello sconto per il Gasolio (Diesel) per coloro che sono residenti in Lombardia, in prossimità con il confine svizzero.

Una serie di vicissitudini incredibili sono capitate, relativamente a questa agognata Carta Sconto per il Carburante; dapprima i residenti sul confine italo svizzero, senza troppi preavvisi, hanno visto SPARIRE gran parte del loro privilegiato sconto.

Dopodiché, era stata fatta un po’ di chiarezza e anche noi ci abbiamo provato spiegandovi chi e come si può ottenere la Carta Sconto riservata ai residenti in Lombardia al confine con la Svizzera.

Da li, la segnalazione di chi aveva ottenuto la Carta Sconto e usufruiva tranquillamente dello sconto sulla benzina, ottenendo anche non poche polemiche sul territorio nazionale dove il caro-benzina è sicuramente un problema molto sentito e attuale.

La novità è che adesso, è finalmente attivo lo sconto anche per il diesel, come testimonia lo scontrino che vedete in questo articolo. Se legge attentamente il documento si scopre anche come è possibile pagare la Carta Sconto per i residenti in Lombardia che vivono al confine (Fascia A e B) tra Lombardia e Svizzera; infatti come vedete, il cliente che avrebbe dovuto usufruire di uno sconto di 0,97 centesimi sull’importo di partenza (di 18,50€) trova la voce “canone decurato” con la stessa identica cifra accreditata e una voce “canone residuo” dove risulta che l’utente deve ancora pagare 0,53 centesimi di euro per completare il dovuto. Infatti, complessivamente, per ogni targa abbinata ad ogni Carta Sconto, va pagato un canone annuo di 1 euro e 50 centesimi che verrà decurtato dallo sconto al primo (o più di uno se non si arriva alla cifra al primo) utilizzo.

Ricordiamo che per ogni Carta Sconto è possibile associare due targhe (qualsiasi tipo di veicolo) e inoltre in una singola Carta Sconto per la Benzina e, appunto, Diesel e Gasolio, è possibile abbinare anche le targhe di proprietà di altre persone (coniugi o figli per esempio) in modo che con la stessa Carta Sconto si può, potenzialmente, usufruire dello sconto in qualsiasi mezzo “familiare” ci si trovi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole riavvicinandosi pericolosamente al supporto statico collocat
Lo schiaffone di venerdi è sicuramente pesante da digerire. Una debacle che nasce fondamentalme
La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle c
Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha
Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la bo
Inizia una settimana davvero decisiva per le sorti dei mercati, una settimana ricca di appuntame
Analisi Tecnica E come da manuale, siamo andati a chiudere il gap a 19780 portandoxi in un'area mol
Stoxx Giornaliero Buona domenica, Stoxx che dopo aver sviluppato lo swing condizionato sul ci
DJI Giornaliero Buona domenica, lo storico indice americano nel mese di novembre ha confermat