Cerca nel Blog

Wall Street: stagista lascia la finanza per diventare attrice nel mondo del porno

Scritto il alle 15:00 da Redazione Finanza.com

Ha superato i confini degli Stati Uniti la bizzarra storia della ventitrenne Paige A. Jennings, la ragazza che ha abbandonato il suo lavoro in ambito finanziario a Wall Street per dedicarsi al cinema porno.

Chi è Paige A. Jennings

La storia di Paige A. Jennings è stata raccontata per la prima volta dal giornale online americano Business Insider ma è stata ripresa da molti siti, anche al di fuori degli Stati Uniti d’America. 

Paige A. Jennings è una bella ragazza americana che dopo aver conseguito la laurea in Finanza alla prestigiosa Università della Florida aveva cominciato a lavorare come stagista nella banca finanziaria Lazard a Wall Street, il centro finanziario più importante del mondo, il massimo delle aspirazioni per ogni studente di Finanza. 
La stagista ha lasciato il lavoro dopo aver compreso di voler fare altro nella vita e che il lavoro di ufficio non faceva per lei. Come spiegato nella biografia sulla sua pagina di Twitter, Veronica Vain (è questo il nome d’arte scelto da Paige A. Jennings) dichiara di aver abbandonato il lavoro da stagista nella società per perseguire i suoi veri obiettivi e, citando Steve Jobs, di volersi occupare di ciò che ama davvero, nel suo caso il sesso. Paige ha dichiarato su Twitter di non poter fare un lavoro d’ufficio, nonostante ami il mondo della finanza, perché non riusciva a smettere di masturbarsi, anche sul posto di lavoro. 

La versione della società Lazard

Secondo Business Insider, in realtà, le cose sono andate in maniera leggermente diversa. La banca avrebbe deciso di allontanare Paige dopo aver scoperto il suo profilo Twitter, zeppo di foto in pose osè (in alcune la ragazza è completamente nuda), scattate all’interno degli edifici della società finanziaria. Veronica Vain, quindi, non avrebbe scelto di abbandonare la società ma sarebbe stata allontanata in quanto persona indesiderabile. 
Dopo il clamore mediatico, Veronica è intenzionata a sfruttare il successo per ottenere il suo obiettivo, diventare un’attrice pornografica di successo, e può utilizzare come trampolino di lancio le numerose foto pubblicate sul suo profilo twitter e un sito internet, attualmente in costruzione. 

Possibile partecipazione a Sex Factor

Dopo aver raggiunto la notorietà, Veronica Vain è stata convocata per un casting nel reality show americano “Sex Factor“, ispirato al più noto talent show in cui sono protagonisti aspiranti cantanti. “Sex Factor” è un reality show che si pone come obiettivo l’identificazione della nuova star del cinema per adulti, in cui i concorrenti vengono giudicati da star del cinema pornografico americano come Tori Black, Keiran Lee, Lexi Belle, Remy LaCroix e Asa Akira.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
3 commenti Commenta
fiber
Scritto il 24 gennaio 2015 at 16:50

Secondo me non e’ vero che la banca per cui lavorava ha scoperto le sue foto su twitter e per questo la grande Paige sia stata allontanata, visto che una gran gnocca nn puo far che piacere specialmente se di grande aspetto estetico e non fa la prostituta di professione come lo faceva lei.

Ci sono donne che hanno un’incontenibile voglia di masturbarsi ogni giorno e all’occorrenza di fare sesso che sarebbe molto meglio ( al contrario di quello che moltissime fanno credere o appaiono….amenochè nn soffrano di frigidità e/o anorgasmia) .

Quindi credo sia giusto che la piccola Paige abbia accomunato l’utile (economico) al dilettevole o meglio alla sua voglia irrefrenabile come quella di tantissime altre che nn sanno star senza.

Ce ne fosse di gente cosi’..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

draziz
Scritto il 24 gennaio 2015 at 21:39

fiber@finanzaonline,

…potrebbe anche essere che non le piacesse…il suo capufficio e che la carriera fatta di lunghi tempi normali non facesse…per lei…
O magari c’erano troppi superiori da…ascoltare…

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

fiber
Scritto il 25 gennaio 2015 at 13:51

draziz@finanza:
[email protected],

…potrebbe anche essere che non le piacesse…il suo capufficio e che la carriera fatta di lunghi tempi normali non facesse…per lei…
O magari c’erano troppi superiori da…ascoltare…

In effetti potrebbe essere anche “scappata” perchè in troppi in quegli uffici o l’intero grattacielo….:-) avendo capito il personaggio, volevano saltarle addosso …e giustamente una bella donna si concede a sesso sfrenato solo con chi e’ di suo gradimento estetico … nn solo economico …sopratutto le ninfomani

e’ sempre la donna che sceglie ..se puo’ permetterselo come lei ovviamente

oppure altra option…. l’hanno “cacciata” perchè nn ci stava coi grossi sempre per lo stesso motivo :-) :-)

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Articoli dal Network di Finanza.com
E’ da un po’ che non si parla più delle banche italiane. Passata la bufera? Siamo al punto
Con il mercato azionario Usa che frantuma ogni record, gli investitori si chiedono se la fine è v
Io adoro Google, qualunque motore di ricerca che è in grado di aiutarmi a scoprire le innumerevol
Con circolare del 22 marzo 2017 la Covip ha comunicato ai fondi pensione chiuisi e aperti e alle soc
Negli ultimi report mi sono nuovamente orientato a spiegare il metodo di analizzare due scenari poss
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a
Il differenziale di rendimento tra titoli USA e quelli dell'Eurozona era un'ottima giustificazio
Iniziamo l’analisi odierna dall’ SP500, riprendendo dove ci eravamo lasciati l’ultima volta, d
Nel fine settimana in occasione del sessantesimo anniversario della firma dei trattati di Roma, su
Exit strategy, tapering, tassi di interesse in rialzo. Di parole sull'operato e sulle possibili