Cerca nel Blog

Daniel Gramza: I segreti del successo di uno dei trader più famosi

Scritto il alle 15:00 da Redazione Finanza.com

Preparazione, esperienza, umiltà e capacità divulgative. Questo e molto altro è Daniel Gramza, guru internazionale nel settore del trading e presidente di Gramza Capital Management Inc. e DMG Advisors LLC.

ESPERIENZA PLURIENNALE

La passione e le capacità di Gramza si manifestano fin da ragazzo. Proprio la sua costanza di rendimento lo porterà a conseguire una laurea in Ingegneria all’Illinois Institute of Technology, e un Master in Business Administration alla prestigiosa Kellstadt Graduate School of Business, un dipartimento autonomo dell’università DePaul di Chicago, Illinois. Gli onori tributati in occasione dell’acquisizione del MBA sono però solo il primo passo per Gramza. Negli anni successivi l’allora aspirante trader arriverà a superare anche tre degli esami fondamentali FINRA (Financial Industry Regulatory Authority) per accedere al mestiere di trader professionista: il Series 3, il Series 7 e il Series 63. Da quel periodo in poi la sua fama di trader sarà in continua ascesa, grazie a un’ottima capacità di destreggiarsi in diversi sotto-settori dei vari mercati finanziari. Contribuirà inoltre all’ulteriore diffusione dello schema a candela giapponese, o candlestick, da anni il metodo grafico maggiormente adoperato per valutare l’andamento dei mercati e della borsa. Le sue capacità e la sua curiosità lo spingeranno dapprima nel Chicago Board Options Exchange, dove affinerà le proprie strategie nel mercato delle opzioni finanziarie, e successivamente passerà alla “casa madre”, il Chicago Board of Trade, imparando a sfruttare le potenzialità dell’informatica per il trading. Proseguirà il suo lavoro anche dopo la grande riorganizzazione del 2008, che porterà anche il CBOT nel neonato Chicago Mercantile Exchange Group (CMEGroup) 

CONSULENZE

Con gli anni Gramza si afferma come uno dei più ricercati e apprezzati consulenti a livello mondiale nel campo del trading. I suoi corsi hanno formato uomini d’affari di oltre 450 differenti istituzioni in 35 Paesi. Attualmente è consulente per enti e istituti come CMEGroup, Eurex, SGX, l’Università di Ginevra, il Chicago Stock Exchange, e quella stessa Università DePaul di Chicago in cui aveva cominciato il suo percorso di avvicinamento al mondo del business. È stato inoltre un membro del programma di Trading e Mercati Finanziari dell’Illinois Institute of Technology. Le sue capacità di divulgatore e formatore lo porteranno inoltre a essere un richiestissimo ospite televisivo, con apparizioni in programmi della CNN americana ma anche sulla tv spagnola (Intereconomial) e polacca (TVN 24). Più di una volta si guadagnerà inoltre le pagine di quotidiani prestigiosi come il Wall Street Journal, il Traders Journal e il Chicago Tribune. Avrà modo di farsi conoscere ed apprezzare anche con interviste e consulenze per MarketHeist.com, celebre portale per professionisti e neofiti. Tra le sue opere maggiori, il video-corso su CDRom Building Your CME E-mini Futures Trading Strategy, e articoli come Trading in the Eye of the Storm. 

GRAMZA IN ITALIA

Anche il nostro Paese ha avuto modo di conoscere uno dei più celebri guru del trading. Gramza è infatti ospite fisso all’annuale Investment&Trading Forum di Rimini. Durante l’ultima edizione, un folto pubblico di curiosi e addetti ai lavori ha avuto modo di confrontarsi con lui su argomenti come la volatilità dei mercati finanziari e delle materie prime, i rischi associati ai contratti future e alcuni segreti per il mercato delle cosiddette commodities 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Analisi Tecnica Sempre li ... e solo li .... in trading range [21500 - 20500]. - Al rialzo avremo
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Stoxx Giornaliero     Buongiorno, finisce la soap opera riguardante l’ipote
E' stato tra i temi di discussione sul tavolo del G7 che si è tenuto a maggio a  Taormina. E di r
Apertura di seduta intorno alla linea di parità per il Ftse Mib. L'indice rimane nelle vicinanze
luglio 21, 2017 Dopo il Bund prenderei la seconda variabile indicata questa mattina c
In considerazione del discorso molto distensivo del numero uno della BCE di Mario Draghi tenuto ieri
Si è appena spenta l’eco dell’ultima dichiarazione  del presidente dell’Inps alla Commission
Il filo logico ovviamente mi porta a dover riprendere da dove avevo lasciato ieri, non tanto sui
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us