Cerca nel Blog

Cavalcare l’Halloween Indicator. Al via il semestre bullish per le azioni

Scritto il alle 13:02 da Redazione Finanza.com

Quante volte con l’avvicinarsi della primavera abbiamo sentito riecheggiare sui mercati il detto “sell in may and go away“. La statistica parla chiaro, nei mesi tra maggio e ottobre le Borse tendono a fare peggio rispetto ai mesi che vanno da novembre ad aprile. Meno celebre è invece l’Halloween Indicator, banalmente il contraltare del “sell in may & go away”. Infatti il 31 ottobre, giorno del festa delle streghe (sempre più in voga anche in Italia), sancisce virtualmente la fine dei 6 mesi tradizionalmente meno proficui sui mercati ed è quindi il momento di valutare l’opportunità di riposizionarsi sull’azionario.

Comprare azioni da Halloween in avanti
Prima di tutto bisogna affidarsi ai numeri che in effetti avallano questa spiccata tendenza del mercato azionario a fornire la maggior parte dei suoi guadagni tra il 31 ottobre e il successivo 1 maggio. Guardando l’andamento di Wall Street i riscontri sono palesi: nel corso degli ultimi 50 anni l’S&P 500 ha guadagnato in media oltre il 6,5% nei mesi tra novembre e aprile; di contro tra maggio e ottobre il guadagno medio è stato solo dello 0,8%. nel dettaglio dal 1950 a oggi lo S&P 500 ha portato a casa ben 50 volte un saldo positivo nei mesi tra novembre e aprile.

Come si spiega la sovraperformance invernale?

C’è una spiegazione empirica dietro all’Halloween indicator e al sell in may & go away? Di certo a ingluire sull’umore dei mercati c’è il fattore stagionalità. Infatti nei mesi estivi i volumi di trading tendono a diminuire con alcuni investitori che chiudono le posizioni per l’impossibilità di seguire con continuità i mercati durante le vacanze. Inoltre, in molti Paesi le uscite fiscali si concentrano tra maggio e ottobre, il che porta a un alleggerimento dei portafogli.

Rally più marcato se Wall Street è forte anche d’estate
Non mancano certo le eccezioni sia su un fronte che sull’altro, ossia stagioni invernali non certo proficue come allo scoppio della bolla internet (2000-2001) o nel post crack Lehman (2007-2009) oppure andamenti decisamente positivi anche in primavera-estate. Gli ultimi due anni, ad esempio, hanno visto Wall Street performare bene nel corso dei mesi estivi con l’aggiornamento dei massimi storici sia lo scorso anno che quest’anno. In attesa dell’ultima seduta di ottobre, il saldo di Wall Street negli ultimi sei mesi è ampiamente positivo (quasi +6%) con l’indice S&P 500 vicinissimo ai massimi storici a ridosso della soglia dei 2.000 punti. Questo non vuol dire che l’Halloween indicator non funzionerà nei sei mesi successivi, anzi la positività nel semestre “debole” tende a continuare anche da Halloween in avanti. Anzi negli ultimi 50 anni un inverno dopo estati positive in Borsa ha fatto ancora meglio (+7,1% in media rispetto al +5,7% degli inverni post-estati negative).

Investitori prevalentemente bullish per i prossimi 6 mesi
Ma qual è l’attuale sentiment per i prossimi sei mesi? Gli investitori si preparano ai prossimi sei mesi di Borsa con ancora una netta prevalenza di posizioni “bullish” (rialziste)” avallata dalla forza dell’economia Usa che sembra in grado di schivare la debolezza che caratterizza la congiuntura fuori dai confini statunitensi. L‘AAII Investor Sentiment Survey al 29 ottobre vede la percentuale dei bullish per i prossimi 6 mesi attestarsi al 49,4% rispetto al 29,6% dei “neutral” e il 21,1% dei “bearish“.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
1 commento Commenta
reragno
Scritto il 31 ottobre 2014 at 15:10

Domanda semplice semplice: qualcuno ha venduto a maggio negli States? Suvvia questo è un mercato che sale sempre per via delle Banche Centrali……………..

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Articoli dal Network di Finanza.com
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati: 15 minuti] Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati:
Tempo di tasse per gli italiani, chiamati alla dichiarazione dei redditi con la compilazione del mod
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a
Che cosa succede sui mercati ? Fondamentalmente nulla, siamo in un caso dove analisi fondamentale
Prima di occuparci brevemente di Alitalia, diamo un'occhiata all'analasi che John Mauldin mi ha
Stoxx Settimanale Buongiorno, quello che vi presento oggi è una prima bozza per quanto rigua
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a
Quadro di stallo dei mercati che viene confermata anche questa settimana. E' finita sicuramente la