Fisco: addio Cud, arriva la nuova certificazione unica CU 2015

Scritto il alle 12:18 da Redazione Finanza.com

Niente più Cud, arriva il CU 2015, il nuovo modello di Certificazione Unica dei redditi. La svolta è stata annunciata il 26 settembre da una circolare dell’Agenzia delle Entrate che ha annunciato l’arrivo del nuovo schema di Certificazione Unica (Cu) che dal 2015 manderà in pensione il Cud.

La CU 2015 consentirà di far confluire in un unico documento tutti i redditi corrisposti nel 2014: non solo, quindi, quelli di lavoro dipendente e assimilati, ma anche quelli finora certificati in forma libera. Tra le principali novità, nella Certificazione trova spazio una sezione per gestire il bonus Irpef di 80 euro riconosciuto ai lavoratori dipendenti e ad alcune categorie assimilate.

Più tipi di reddito, una sola certificazione
Dal 2015 i sostituti d’imposta avranno quindi un solo modello per attestare sia i redditi di lavoro dipendente e assimilati, finora riportati nel Cud, sia altri redditi (per esempio di lavoro autonomo e “redditi diversi”), ad oggi certificati in forma libera. Con la “Certificazione Unica” i sostituti d’imposta compileranno un solo frontespizio contenente i propri dati, le informazioni anagrafiche del contribuente e il prospetto dei figli e degli altri familiari a carico del dipendente o pensionato in relazione ai quali sono state riconosciute le detrazioni per carichi di famiglia.

Nella CU 2015 una sezione per la gestione del Bonus Irpef da 80 euro
Nel nuovo modello di certificazione unica, di cui è già disponibile una bozza sul sito dell’Agenzia delle Entrate, ci sarà una sezione ad hoc per gestire il credito di 80 euro riconosciuto in busta paga dal sostituto di imposta ai lavoratori dipendenti e ad alcune categorie assimilate, con un reddito fino a 26mila euro. Con riferimento ai redditi di lavoro dipendente e pensione, restano confermate, anche per il nuovo anno, una serie di agevolazioni, tra cui l’abbattimento della base imponibile dei redditi erogati ai ricercatori, alle lavoratrici e ai lavoratori che rientrano in Italia dopo aver maturato un’esperienza lavorativa all’estero.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Sorpresa. Inflazione meno forte del previsto. Questo è un dato che potrebbe dare una boccata di o
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Avvio poco mosso per il Ftse Mib che dopo qualche minuto di incertezza prova a costruire un moviment
L’ipotesi di quota 100 con 62 anni di età anagrafica sembrava definitivamente accantonata perchè
Analisi Tecnica Siamo sempre inseriti in un canale ribassista all'interno del quale abbiamo un a
Stoxx Giornaliero Buona Domenica a tutti, barra settimanale che rimane inside rispetto a quel
DJI Giornaliero   Buonasera a tutti, rieccoci con il nostro appuntamento mensile che
Sembra davvero di essere tornati indietro di una decina di anni, no, non ai tempi del fallimento
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]