Storie di successo: Tomas Gorny da parcheggiatore a milionario

Scritto il alle 10:30 da Redazione Finanza.com

Perseguire i propri obiettivi e crederci sempre, due elementi fondamentali per realizzare i propri sogni e avere successo nella vita. Il solito luogo comune? Analizzando la storia di Tomas Gorny (e di tanti altri miliardari) non si direbbe. Attualmente Tomas Gorny è il direttore esecutivo di Nextiva Inc., società americana attiva nel settore delle telecomunicazioni con oltre 2.500 dipendenti. Gorny è considerato una figura di spicco nel settore delle telecomunicazioni in America e il suo presente (e il suo futuro) stridono molto con il suo umile passato (anche recente). 

L’avversione per il sistema economico di stampo comunista

Gorny è nato in Polonia nel 1975, a Zabzre, una città di meno di 200.000 abitanti al confine con l’ex Cecoslovacchia, in pieno regime comunista. Di umili origini, Gorny sin da piccolo ha mostrato la sua avversione nei confronti del sistema economico comunista, in cui la libertà economica dei cittadini è fortemente limitata, e la sua predilezione per quello di stampo occidentale, dichiarando più volte ai propri genitori di voler diventare un imprenditore. Le sue convinzioni vengono rafforzate durante un viaggio in Germania all’età di 7 anni, dove Gorny viene particolarmente colpito dall’opulenza del vicino paese non comunista, decisamente in contrasto con la situazione della Polonia negli anni settanta. All’età di 14 anni, spinto dalla volontà di vivere in un paese più adatto alla sua visione del sistema economico, Gorny emigra in Germania per studiare nelle scuole tedesche ma non ottiene risultati soddisfacenti e, insoddisfatto degli insegnamenti ricevuti, lascia la scuola all’età di 17 anni per avviare la propria attività imprenditoriale. Interessato all’emergente settore dell’informatica, Gorny costituisce una piccola azienda dedita all’assemblaggio di computer da rivendere sul mercato ma l’attività si rivela un insuccesso. Gorny non si arrende e con i pochi soldi guadagnati con la sua attività decide di visitare per un breve periodo il paese sognato, gli Stati Uniti d’America, quello del sogno americano, dove la buona volontà e le competenze vengono riconosciute e premiate. Impressionato dalla vita americana durante il suo breve soggiorno, Gorny promette a se stesso di tornare negli Stati Uniti per stabilirsi li definitivamente. 

L’approdo nel paese del sogno americano

Promessa mantenuta nel 1996, quando Gorny parte per gli Stati Uniti pieno di speranze, con pochi soldi e senza nessuna conoscenza dell’inglese. Particolarmente interessato al settore informatico, Gorny da vita ad un piccolo progetto imprenditoriale che non porta i risultati attesi. Nonostante il fallimento, Gorny non torna in Europa ma decide di accettare qualsiasi lavoro, anche il più umile come quello di parcheggiatore, pur di restare nel paese dei suoi sogni. Dopo un lungo periodo in cui ha vissuto con il minimo indispensabile, Gorny riesce ad entrare nella Internet Communications, azienda che riesce a condurre al successo, diventando in breve tempo un uomo ricco. Nel 2001 la crisi della new economy colpì duramente la società di Gorny che fallì miseramente ma il polacco non si diede per vinto e con i soldi rimanenti (appena 6.000 dollari) diede vita ad un nuovo progetto imprenditoriale, Ipower, sfociato nell’attuale Nextiva

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 4 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Dare feedback, comunicare in modo chiaro ed efficace, ma anche trasmettere entusiasmo e saper bilanc
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Quello che vi sto facendo è un grosso regalo. Che poi sia apprezzato o no, è un altro paio di
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: dopo la seduta di ieri di forte incertezza chiusa in spinning top, oggi l'indice cerca di
  Tra i vari indici che si possono trovare sul mercato, ce n’è uno che da sempre segu
Tanto tuono che non piovve, alla fine il Governo May decide di subire gli ultimatum europei, dec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
OPEC: taglio imminente a sostegno delle quotazioni. Ma anche le scadenze dei future lasciano qualc
Alla fine arriva anche il giudizio di un ente apparentemente super partes, ovvero il FMI. Andand