Skype come Star Trek: traduzione in tempo reale durante le chiamate

Scritto il alle 15:00 da Redazione Finanza.com

Skype è uno dei sistemi di messaggistica che hanno contribuito a rivoluzionare il sistema di comunicazione a livello mondiale, mettendo in contatto le persone da un capo all’altro del mondo in modo gratuito. Basta disporre di una connessione a internet e di un computer per entrare immediatamente nell’universo di Skype e ‘telefonare’ gratuitamente a chi utilizza lo stesso servizio.

Di proprietà Microsoft, Skype ha sempre ottenuto un ottimo successo tra gli utenti del web che, anche grazie alla diffusione degli smartphone, possono utilizzarlo anche in mobilità: una comodità di non poco conto se si pensa ai costi di una telefonata internazionale o, addirittura, intercontinentale, con il vantaggio che, grazie alle webcam e alle fotocamere dei telefoni di ultima generazione, è anche possibile effettuare videochiamate gratuitamente.

Ovviamente Skype è in continua evoluzione e una delle ultime novità che verranno introdotte a partire dal prossimo anno sarà la traduzione simultanea delle chiamate, abbattendo qualunque ostacolo linguistico che spesso complica le telefonate su Skype, specialmente quelle lavorative.
Ancora non si sa nulla su quando e come sarà possibile tutto questo, ma l’evoluzione è in fase di test e i primi risultati, stando a quanto trapelato durante la conferenza, sembrano essere più che soddisfacenti per Microsoft che è pronta a lanciare la sfida e a debuttare ai primi del prossimo anno, anche se, per ora, quest’estensione sarà valida esclusivamente per Windows 8 ma non è escluso che questa estensione possa successivamente essere abilitata per le altre versioni di Windows e per altri sistemi operativi.

Durante la presentazione è stato tuttavia reso noto che, alla situazione attuale, il servizio di traduzione è stato reso disponibile esclusivamente per poche lingue e che non per tutte sono state ultimate le fasi di elaborazione: per la traduzione dall’inglese al tedesco, per fare un esempio, i tecnici stanno ancora lavorando per mettere a punto tutto il sistema di traduzione e ancora non è stato possibile effettuare i test di verifica per l’affidabilità durante una conversazione. E’ stato calcolato che, in media, affinché gli utenti possano usufruire del prodotto e di tutte le sue funzionalità, bisognerà aspettare ancora almeno due anni e mezzo. anche quando verrà introdotto come estensione ufficiale di Skype, il traduttore sarà limitato e verranno rilasciati spesso gli aggiornamenti linguistici e non solo.
I primi esempi di traduzione simultanea da parte di Microsoft risalgono al 2012, quando durante un convegno in Cina è stata fatta una dimostrazione pratica del traguardo raggiunto: lo speaker parlava in inglese e sul monitor veniva riportata la traduzione simultanea in mandarino.

Sono tantissimi coloro che utilizzano Skype per lavoro, per effettuare chiamate internazionali e questo nuovo strumento di traduzione potrebbe rappresentare una svolta significativa nei rapporti comunicativi, facilitando le chiamate e snellendo le comunicazioni. Tuttavia, c’è chi esprime i suoi dubbi sulla validità dell’estensione di Skype, prendendo come esempio e come metro paragone il Translate di Google: nonostante sia uno strumento molto utilizzato e in continua evoluzione, le traduzioni sono spesso incomprensibili e inutilizzabili, se non con un lavoro di editing da parte dell’utente. E se anche le traduzioni di Skype fossero così imprecise? In quel caso sarebbe impossibile l’editing e potrebbero crearsi non pochi fraintendimenti durante le telefonate che, spesso, sono cruciali per la conclusione di affari importanti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N