Internet media: ecco le sue carte vincenti rispetto a stampa, tv e radio

Scritto il alle 15:56 da Redazione Finanza.com

Mobile, video e social network sono gli elementi trainanti la crescita degli Internet media, l’unico comparto che fa registrare performance positive (+18%) nell’intero mercato dei media, in calo complessivamente del 5%. Il mercato dei media italiani perde, infatti, nel 2013 quasi altri 800 milioni di euro, a fronte del calo di tutti i i canali più tradizionali – stampa (-13%), televisione (-4%) e radio (-9%). Gli Internet media, in crescita del 18% rispetto al 2012, raggiungono nel 2013 un valore di 1,9 miliardi di euro, grazie alle componenti più innovative (smartphone, tablet, connected tv, social network, applicazioni e video), che nel loro complesso prendono il nome di new internet e che nel 2013 crescono del 73%.

È quanto emerge dalla ricerca effettuata dall’Osservatorio New Media & New Internet del Politecnico di Milano, presentata oggi. Secondo l’indagine, anche l’utilizzo delle diverse componenti del new Internet da parte degli italiani è molto elevato e in forte crescita:
– il 75% degli utenti di Internet usa almeno un device connesso (smartphone, pc, tablet) davanti alla Tv;
– sono ben 27 milioni gli utenti unici che mensilmente sono attivi sui social, pari all’82% degli internauti, con Facebook che resta il social network più frequentato;
– i video Online hanno una platea vasta tanto quanto quella dei social. Sono fruiti, infatti, dall’84% degli utenti della rete per un tempo medio di 33 minuti al giorno. Al primo posto ci sono i Video musicali e quelli di news.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Su fatto che ci sia stata una correlazione diretta molto forte tra il trend delle borse ed i bil
https://youtu.be/fC_0hLUlQk4 Piazza Affari mostra segnali di cedimento anche stamane. Sempre più
Nulla di nuovo per chi legge Icebergfinanza da tempo ma come sempre è meglio ricordare alcuni p
Quando si parla di consulenza finanziaria si scatena sempre un vespaio. Sta diventando sempre pi
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Probabilmente questo articolo vi sarà sfuggito in quanto non ci regala nulla di interessante a
https://youtu.be/NML_0nf8tTk Quadro tecnico del mercato italiano in deterioramento. L'indice FTSE M
In molti mi hanno chiesto via email se credo nel Bitcoin e nelle criptovalute. Beh, diventa vera
Lunedì scorso per una di quelle strane coincidenze determinate dal fato, si sono svolti due happeni
Dopo la recente notizia che un un miliardario annoiato ha deciso di scommettere contro il nostro