Boom car sharing: Enjoy sfida Car2Go, guida alla scelta tra 500 e Smart

Scritto il alle 17:42 da Redazione Finanza.com

Meno traffico, qualità dell’aria migliore e soprattutto grande opportunità di risparmio. Il boom del car sharing è destinato a confermarsi nei prossimi anni di pari passo all’aumento dell’offerta. Una ricerca di AlixPartners prevede il raggiungimento della soglia dei 15 milioni di utilizzatori e 240mila veicoli in condivisione in Europa entro il 2020 rispetto ai “soli” 800mila utilizzatori del car sharing a fine 2012.
In Italia il f
enomeno car sharing appare favorito dal contesto di crisi ha spinto molti automobilisti, in particolare i più giovani, a rinunciare all’acquisto dell’auto – il 2013 è destinato a chiudersi con vendite ai livelli più bassi dal 1979 – puntando sui nuovi servizi di condivisione dell’auto per una mobilità a portata di tutte le tasche.

Per la città abbattendo i costi 
Senza dover sostenere gli altissimi costi fissi legati alla gestione ordinaria di un’automobile, il car sharing permette di muoversi facilmente per la città e negli ultimi mesi Milano è stata testimone di un boom del nuovo modello di mobilità sostenibile. Car2go e la sua flotta di Smart in meno di due mesi ha attirato oltre 40 mila iscrizioni a Car2Go rispetto ai 15/16 mila potenziali utenti che erano stati previsti dall’Agenzia per la mobilità del capoluogo lombardo. Mobilità cittadina sempre più a portata di tutti con tariffe estremamente basse, parcheggi garantiti e un elevato connotato social grazie alla possibilità di prenotare attraverso app per smartphone che rende il servizio molto gettonato soprattutto tra i giovani.
Un business che ha solleticato l’interesse di un colosso quale Eni che, appoggiata da partner altrettanto illustri quali Fiat e Trenitalia, ha da poco lanciato Enjoy che propone una flotta di trecento Fiat 500 rosse che da gennaio diventeranno circa 650 (tra cui anche circa 50 Fiat 500L). Dopo Milano l’esperienza le 500 di targate Enjoy arriveranno il prossimo anno a Roma e Torino e probabilmente anche in altre città.

Il confronto: con Enojoy tariffe più basse, Car2Go premia chi fa il pieno
Sia Car2Go che Enjoy propongono tariffe tutto incluso con il costo orario che comprende carburante, l’assicurazione e la manutenzione. Inoltre si ha libero accesso all’Area C con possibilità di parcheggiare gratuitamente nelle strisce blu e gialle. Andando nel dettaglio delle offerte, la proposta di Enjoy presenta un prezzo leggermente più allettante di 0,25 euro l’ora rispetto agli 0,29 di Car2Go. Scende con decisione anche il prezzo in sosta (0,10 euro rispetto agli 0,29 di Car20Go). A livello di costo per l’intera giornata la spunta di poco car2Go con 59 euro rispetto ai 60 euro di Enjoy.
Altro punto a vantaggio del car sharing targato Eni è l’inscrizione gratuita rispetto ai 19 euro chiesti da Car2Go. Quest’ultima vince invece quando si passa alla voce rifornimento carburante. Recandosi a una stazione di servizio convenzionata il pieno viene premiato con 20 minuti di guida gratuita da utilizzare entro 30 giorni. Nel caso di Enjoy i rifornimenti possono essere effettuati solo nei distributori Eni convenzionati.

Il fattore auto: Smart vs 500/500L
Infine non deve passare in secondo piano la differenza a livello di vetture proposte. Da un lato la Smart di car2Go è l’ideale per muoversi in città grazie alle sue ridottissime dimensioni che facilitano nel trovare parcheggio; dall’altro le 500 aumentano il numero di posti a disposizione che sale a quattro rispetto ai soli due della smart. Ancora un qualcosa in più a livello di spazi per la 500L con 5 posti e un bagagliaio più capiente utile per chi è in partenza o arriva in città con un carico di valigie a seguito.

 Car2Go ed Enjoy, confronto punto per punto

  Car2Go  Enjoy
Auto Smart 500/500L
Costo orario  0,29 euro 0,25 euro
Costo in sosta  0,29 euro 0,10 euro
Costo intera giornata  59 euro 60 euro 
Iscrizione  19 euro Gratuita 
Franchigia 500 euro No
promo 20minuti gratis ogni pieno No

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +1 (from 1 vote)
1 commento Commenta
andybarac
Scritto il 23 dicembre 2013 at 11:06

Car2go a 0,29 € all’ora!!!??? Magari!!!
Purtroppo costa 0,29 € al minuto.
Per un’ora costa 14,90 €.
https://www.car2go.com/it/milano/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Articoli dal Network di Finanza.com
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La sfida low cost nei cieli si sposta sempre di più sulle rotte intercontinentali e Norwegian A
I mercati sono in bolla. Vero ma come sempre accade, non certificabile. Sono sempre pronte delle
FTSE Mib: indice oggi alle prese con il pull back verso 22.500 punti, dopo la seduta debole di ieri
A parte i soldi che si ricevono e la vita da nababbi in giro per il mondo a parlare del nulla, i
Dobbiamo essere sorpresi? Certo che no. E non poteva essere diversamente. La nostra amica Janet
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: l'apertura di oggi dell'indice tricolore italiano mostra la stessa incertezza di ieri, qu
Ieri scherzando ma non troppo, abbiamo scritto che un'ondata di terrore ha attraversato l'Europa
Il 12 dicembre 2017 si è tenuto a Roma presso l’Università Luiss l’Assemblea annuale dei F