Sprint Markets, l’opzione che fa volare la performance anche con i mercati piatti

Scritto il alle 08:40 da Redazione Finanza.com

Mancano ancora poche sedute alla fine dell’anno borsistico ma IG non smette di offrire nuove opportunità di investimento ai trader italiani. La scorsa settimana il broker anglosassone leader mondiale nei CFD ha lanciato una nuova versione di opzioni inserite nella propria piattaforma: le Sprint Markets. Si tratta di opzioni binarie che devono il loro nome alla velocità con cui arrivano a scadenza. L’investitore può infatti prendere posizione al rialzo o al ribasso sul sottostante desiderato con un’esposizione temporale che va dai 60 secondi ai 60 minuti. Oltre a questi due timeframe, il risparmiatore può valutare di costruire una posizione sui 2, 5 o 20 minuti.

Attualmente sono 10 gli indici azionari messi a disposizione dei trader da IG, cui si sommano 3 cross valutari e il petrolio. Una volta individuato il sottostante preferito, il risparmiatore in poche mosse potrà scegliere l’orizzonte temporale con cui costruire la strategia e il premio da investire. Il premio minimo richiesto per questo strumento è di 25 euro. Una peculiarità delle opzioni Sprint Markets è legata allo Strike: invece che essere prefissato sarà dinamico e rappresenterà il valore del sottostante al momento dell’apertura della posizione.

A livello prettamente operativo, questa tipologia di opzioni ha alcuni aspetti indubbiamente interessanti: il più importante e significativo è legato alla certezza del rischio assunto con la posizione montata, pari al premio impiegato. Annesso a questo vi è un altro fattore significativo: la possibilità di fare trading con un piccolo premio senza dover così impiegare un ingente capitale di rischio. Fattore molto importante è inoltre la possibilità offerta dalle Sprint Markets di incrementare significativamente le performance di portafoglio non solo velocemente ma anche in quelle giornate di Borsa caratterizzate dalla mancanza di direzionalità e dall’assenza di volatilità.

Con questo lancio IG ha voluto venire incontro agli investitori garantendo un’estrema chiarezza sulle posizioni in essere e quelle chiuse. Una volta iniziato un trade, il risparmiatore potrà vedere sulla sua piattaforma una schermata nella quale troverà il grafico del sottostante in questione, il tempo che manca alla scadenza dell’opzione e il relativo P&L che si avrebbe liquidando in quel momento la Sprint Markets. Profit and Loss che ovviamente si aggiorna in modo dinamico, permettendo così al trader di decidere se chiudere anticipatamente la propria posizione.

Oltre a queste indicazioni, il trader potrà avere un’immediata visione sulla performance positiva o negativa dell’operazione in essere. Prendendo ad esempio una Sprint Markets rialzista, il grafico della pagina si colorerà nella parte destra di blu qualora il valore del sottostante sia superiore a quello dello Strike iniziale o di rosso qualora invece sia inferiore.

Oltre alla pagina che raccoglie tutte le posizioni long e short costruite con le Sprint Markets e ancora in essere, IG ha previsto un’ulteriore pagina dove il trader potrà vedere tutte le posizioni chiuse in precedenza e il riassunto totale dei Profit and Loss maturati su di esse.   

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Come di consueto aggiorniamo la previsione dell’indice Cinese, che sembra essere sempre più vicin
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Lo SP500 torna in area di forte ipercomprato ma non si vedono gradi correzioni all'orizzonte. Quin
Nulla di particolare, nessuna novità era già successo nel 2011 e all'inizio del 2016 con il ba
Indici europei orientati al rialzo in questa prima seduta della nuova settimana. Dal punto di vista
Mamma mia. A volte sono veramente sorpreso dalle illuminanti conclusioni dei report redatti dall
Ieri in Austria. il risultato è stato uno solo, inequivocabile. Il partito di Kurz ha do
Guest post: Trading Room #260. Il candlestick settimanale non ci regala grandi segnali operativi.
A momenti dovrebbero essere resi noti i dati Inps sull’accoglimento delle domande relative alla’
Analisi Tecnica Siamo sempre sotto la halfway della long black e siamo in un piccolo trading rang