Rc auto, automobilisti potranno chiedere risarcimento contro caro-polizze

Scritto il alle 18:04 da Redazione Finanza.com

La sentenza di ieri della Corte di cassazione dispone che la data della prescrizione per chi vuole presentare richiesta di rimborso decorre dalla pubblicazione del provvedimento sanzionatorio dell’Antitrust che funge da base al diritto al rimborso. “Questa decisione, che contraddice l’errata interpretazione delle Corti d’Appello – rimarca – afferma il presidente del Codacos, Carlo Rienzi – conferma quanto sostenuto dalla nostra associazione che denunciò in Italia gli accordi tra imprese assicuratrici volti a mantenere elevate le tariffe rc auto, e grazie alla quale si è arrivati alla multa dell’Antitrust del 2000 per 700 miliardi di vecchie lire”. Ora gli automobilisti che intendano chiedere il rimborso del 20% delle polizze pagate tra il 1996 e il 2000 potranno avvalersi dell’assistenza legale del Codacons qualora intendano far valere i propri diritti contro le scorrettezze delle compagnie di assicurazioni.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Dare feedback, comunicare in modo chiaro ed efficace, ma anche trasmettere entusiasmo e saper bilanc
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Quello che vi sto facendo è un grosso regalo. Che poi sia apprezzato o no, è un altro paio di
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: dopo la seduta di ieri di forte incertezza chiusa in spinning top, oggi l'indice cerca di
  Tra i vari indici che si possono trovare sul mercato, ce n’è uno che da sempre segu
Tanto tuono che non piovve, alla fine il Governo May decide di subire gli ultimatum europei, dec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
OPEC: taglio imminente a sostegno delle quotazioni. Ma anche le scadenze dei future lasciano qualc
Alla fine arriva anche il giudizio di un ente apparentemente super partes, ovvero il FMI. Andand