Natale di austerity: Codacons, famiglie pronte a ridurre i consumi del 7,5%

Scritto il alle 14:14 da Redazione Finanza.com

La crisi continua a mordere e si preannuncia un nuovo Natale di austerity per le famiglie italiane, costrette a tagliare le spese durante le prossime festività per far quadrare i conti. Lo rivela il Codacons, che ha svolto una indagine per verificare la propensione al consumo dei cittadini durante le feste di Natale oramai alle porte.

“Allo stato attuale – spiega l’associazione – le famiglie interpellate prevedono una ulteriore riduzione dei consumi tipici delle festività natalizie, che caleranno in media del 7,5% rispetto al 2012. La spesa procapite prevista per le feste di dicembre, e omnicomprensiva di regali, spese per la casa, alimentari, viaggi, ecc., scenderà a una media di 173 euro”.

Ma quali sono i settori dove i cittadini prevedono di tagliare maggiormente gli acquisti? Dall’indagine del Codacons spicca abbigliamento e calzature (-11%), arredo per la casa (-10%), viaggi (-8,5%) e ristorazione (-8%). Andrà meglio invece per i giocattoli, elettronica e hi-tech e alimentari, comparti per i quali le famiglie al momento non intendono applicare tagli drastici.

Per quanto riguarda invece i prezzi dei classici prodotti natalizi, già da settimane in vendita nei negozi e presso i centri commerciali, il Codacons rileva come, rispetto allo scorso anno, rimangano stabili i listini dell’albero di Natale vero, mentre appaiono in crescita i prezzi dell’albero sintetico, a causa dei modelli sempre più all’avanguardia immessi sul mercato. Sostanzialmente stabili o in leggera crescita anche i listini di panettoni e pandori e prodotti alimentati tipici del Natale. “Tuttavia – conclude l’associazione – il dato non deve trarre in inganno: si tratta di beni i cui prezzi variano sensibilmente al rialzo con l’avvicinarsi dei giorni di festa”.

 

PRODOTTO PREZZO 2012 (in euro) PREZZO 2013 (in euro) VARIAZ. %
Panettone di marca

7,95

7,95

Pandoro di marca

7,20

7,15

-0,7%

Panettone non di marca

4,19

4,20

+0,2%

Pandoro non di marca

3,95

3,99

+1%

Albero di Natale vero

45,00

45,00

Albero di Natale sintet.(180 cm)

65,00

69,00

+6,15%

Palline lavorate per albero (confezione piccola)

10,99

11,25

+2,3%

Fonte: Codacons

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
In una settimana dove ci siamo ritrovati con il Black Friday e il Thanksgiving Day, il vero prot
Dopo il Dieselgate un altro scandalo potrebbe investire il settore dell'auto. Ma questa volta dell'a
A Piazza Affari ieri ha brillato Telecom Italia con la sua miglior seduta dell'anno. Lo sprint r
Colgo l'occasione dell'articolo "BITCOIN: ma la quotazione del future al CME è una cosa positiv
Molti fondi, alla ricerca di rendimenti “sicuri” e superiori allo zero, stanno adottato una stra
Oggi faremo un quadro di lungo periodo sul futures Dax. Rispetto al precedente aggiornamento non
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: Apre in lieve ribasso il listino italiano dopo aver evidenziato ieri una seduta interloc
Come già detto negli ultimi giorni continuiamo ad ignorare i dati provenienti dall'economia ame
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us