Cerca nel Blog

YouPorn in vendita! Quanto vale il sito a luci rosse più famoso del mondo

Scritto il alle 12:27 da Redazione Finanza.com

La notizia manca di ufficialità, ma le fonti che nel fine settimana appena trascorso hanno riportato dell’avvenuta vendita di YouPorn risultano essere piuttosto attendibili. Il primo sito a dare notizia della clamorosa cessione da parte di Fabian Thylmann è stato il blog di una nota rivista americana, Xbiz, che pare sia venuto in possesso di una lettera scritta a quattro mani dall’imprenditore e da sua moglie, soci in affari, che nella missiva si rivolgono ai loro collaboratori informandoli della volontà di voler rinunciare alla loro quota di azioni della Manwin Germany GmbH, società di Amburgo a capo dell’impero del porno di cui fa parte anche il famosissimo YouPorn, sito pornografico tra i più visitati del mondo.

Stando alla lettera la decisione dei due coniugi è stata sofferta e presa dopo un lungo periodo di riflessione ma i motivi che hanno spinto la coppia a mollare sono da ricercarsi nella presa di coscienza da parte di Thylmann di non avere più nulla di concreto da offrire al portale per migliorarlo e continuare a farlo crescere, preferendo quindi passare il testimone a chi ha nuove idee e spunti per proseguire quest’impero del porno, nato quasi dal nulla dal genio creativo di quest’uomo nel 2006. YouPorn ha avuto una crescita esponenziale divenendo quasi nell’immediato uno dei maggior siti di visualizzazione per video pornografici del web. Si calcola che in sette anni di attività il sito abbia registrato quasi cinque miliardi di utenti unici, che in media hanno visualizzato otto pagine a testa permanendo nel sito per un tempo stimato mediamente in dieci minuti per un totale di visualizzazioni complessive che supera i 100 miliardi. Numeri da capogiro per un sito così giovane, che ha permesso a Fabian Thylmann di venir definito come lo ‘Hugh Heffner 2.0‘, anche perché il giovane imprenditore del sesso, ad oggi poco più che trentenne, non è a capo solo del colosso YouPorn visto che nel suo portfolio di siti pornografici amministrati risultano anche PornHub, Tube8 e SpankWire, solo per citarne alcuni leader a livello mondiale.
Una scommessa vinta, dunque, quella di Fabian Thylmann, che dopo sette anni di attività e diverse centinaia di milioni incassati dal suo impero preferisce lasciare il campo; le voci sui possibili acquirenti si rincorrono ma pare ci siano già due nomi individuati tra i compratori misteriosi del sito: Feras Antoon e David Tassilo. Ai più questi due nomi non dicono niente ma in realtà si tratta di due top manager della sede della Manwin di Montréal, Canada.
Secondo le indiscrezioni il sito potrebbe essere venduto a una cifra superiore ai 100 milioni di dollari, circa 75 milioni di euro. Una cifra stratosferica per un sito pornografico che non scoraggerebbe i compratori visto il giro d’affari che YouPorn è in grado di generare.

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
Il 27 aprile 2017, l’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Banca Finnat Euramerica S.p.A., riunit
In molti stavano attendendo con ansia i dati sul PIL USA, proprio perchè c'era il sentore che l
Da monitorare a Piazza Affari il titolo FCA tornato sopra i 10 euro per azione grazie all'accelerazi
Affascinante davvero affascinante quanto la gente comune, il popolo qualunque abbia la memoria cor
Il meeting BCE di ieri poteva essere catalogato come uno dei più ovvi ed inutili degli ultimi
La previdenza complementare nasce con lo scopo di integrare la pensione pubblica sensibilmente ridot
PARTECIPA AL TEST DI PROVA! Da molto tempo stiamo lavorando ad un nuovo algoritmo c
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a
Investing fa tappa a Bologna. Dopo tre anni di continua crescita grazie ai consolidati eventi di Inv
Voli in ritardo o cancellati, overbooking (l'ultimo della United Airlines ha fatto scalpore con il p