Forex: lentamente l’euro contro dollaro si avvicina ai supporti di area 1,3460

Scritto il alle 10:35 da Redazione Finanza.com

Euro/dollaro

 C’è voluto un po’ di tempo ma sembra che finalmente l’euro stia lentamente ritornando in direzione dei supporti chiave in area 1,3450/60. La candela nera daily che ha chiuso la passata ottava schiaccia al ribasso il movimento dei prezzi. A questo punto solo un recupero di 1,3710 riproporrebbe allunghi verso 1,4000. Per contro la rottura al ribasso di 1,3450/60, livello che ha agito come sostegno nel corso della passata ottava, avvierebbe un arretramento fino a 1,3320/30.

Sterlina/dollaro

La rottura al ribasso di 1,5980, ieri, ha permesso alla sterlina di muoversi in direzione della trendline rialzista di lungo termine risalente a 1,5915 da minimi a 1,4815. La caduta del supporto dinamico attivo ormai da tre mesi aprirebbe le porte a potenziali ribassi fino a 1,5700, il 38,2% di ritracciamento di Fibonacci del rialzo messo a segno tra 1,4815 e 1,6260. Per una stabilizzazione del cable è necessario un recupero di 1,6020 da dove si potrebbe ritestare area 1,6100.

Euro/sterlina

 La rottura al rialzo della trendline discendente a 0,8470 dai massimi di quota 0,8760 propone un target in area 0,8500 e sulla media mobile a 200 giorni a 0,8521. Visto questo esito inatteso l’euro ha bisogno ora di tenere gli 0,8420 per stabilizzarsi e segnalare l’avvio di un movimento al rialzo. Un ritorno sotto 0,8420 riproporrebbe infatti un target a quota 0,8280.

Michael Hewson, Senior market analyst CMC Markets UK

Il Forex è il mercato più trattato e  il più liquido al mondo. Facendo trading con i CFD sul Forex  i trader possono negoziare qualsiasi volume con spread e margini altamente competitivi. Inoltre, il mercato Forex è meno esposto al rischio di slippage.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tags: , , , ,   |
Nessun commento Commenta

Articoli dal Network di Finanza.com
In questi giorni sono in molti che si chiedono cos'è successo al mercato delle criptovalute per
La situazione non muta e si nota una persistente condizione di negatività che rimane evidente ana
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Ftse Mib inizia la nuova settimana lanciando un segnale positivo. La seduta odierna si è infatti
L’intervento di Mario Draghi di venerdi non mi ha certo sorpreso, proprio perché ha detto tut
Ormai siamo alle strette finali, fra un po’ la legge di bilancio 2019 entrerà nel vivo della disc
Guest post: Trading Room #299. Dopo tanti ribassi, continua la fase di incertezza del grafico FTSE
Analisi Tecnica Perso il supporto in area 19000 il nostrano si porta subito al test del supporto a
Stoxx Giornaliero Buongiorno, siamo quasi arrivati al dunque sul principale indice dell’eur
DJI Giornaliero Buonasera e ben ritrovati per l’analisi sull’indice mondiale per eccellen